Utente 188XXX
gentile dr., il modello SS3 invalidità inps, deve essere compilato da uno specialista medico legale o dal medico di base? nella documentazione clinica,è opportuno allegare anche una relazione medico legale? grazie anticipato per eventuale risposta.Distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

il modello SS3, che viene allegato alla richiesta di riconoscimento di invalidità od inabilità INPS, può essere compilato da un medico iscritto all'Albo dell'Ordine dei Medici.

Ragioni di opportunità suggeriscono che sia il Medico di Medicina Generale, che ha in cura ed assiste l'assicurato, a compilare tale certificazione, che assume il valore di relazione clinica, sintetica ed esauriente, riguardante lo stato di salute dell'assicurato stesso.

Una relazione medico-legale può far parte della documentazione allegata, anche se personalmente, a meno di casi particolarmente complessi, sconsiglio ai miei clienti di esibirla prima del giudizio del sanitario INPS, preferendo riservarla eventualmente alla fase successiva, ove ve ne sia necessità (visita collegiale).

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 188XXX

Dr.mascotti buon giorno,rinnovo i ringraziamenti per aver rispostomi.Il fatto è che ho già presentato una domanda, e mi è stata rigettata in prima fase perchè(le infermità non sono tali da determinare una permanente riduzione a meno di un terzo della capacità di lavoro in occupazioni confacenti alle attitudini personali)questo deciso dal sanitario inps,dopo una breve incompleta e superficiale visita,limitandosi a fotocopiare soltanto il frontespizio della cartella clinica.In seconda fase,ho presentato ricorso,tramite il patronato a cui mi sono rivolto,che ahimè,peggio ancora,ha presentato ricorso,a mia insaputa,e senza interpellarmi se ci fossero stati nel frattempo,aggravamenti sul mio stato di salute,con il risultato,di vedermi respinto anche il ricorso al collegio medico.Peraltro,tale collegio,non mi ha convocato a nuova visita,e sulla base della documentazione già presentata,in prima istanza,e già ritenuta insufficiente,ha rigettato il ricorso per motivi amministrativi non precisati.la ringrazio caldamente per il consulto.Cordiali saluti.