Utente 212XXX
Buongiorno,
mia suocera a.64 compiuti è stata operata ( isterectomia ) l'anno scorso, dopo di che sottoposta a cicli di chemioterapia è stato di nuovo necessario intervenire chirugicamnete a distanza di un anno per un grosso nodulo peritoneale asportato dopo laparoscopia esplorativa. Il tumore a detta dei medici è in stato avanzato.
ASL ha riconosciuto invalidità al 100% con benefit per la famiglia ( permessi per assistenza ad es ) ma non accompagnamento a settembre 2011. La richiesta di invaliditù è stata sottoposta in sett. 2011 al termine dei cicli chemioterapici.
Ora dopo l'intervento ( il secondo ) dove è stata asportata parte dell'intestino senza però deviazione chiedevo se ci sono i presupposti per chiedere l'indennità di accompagnamento che non è stata riconosciuta con l'ultima visita di sett. 2011.
In attesa di un cenno di riscontro porgo Cordiali Saluti,

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

Lei comprenderà che per una risposta attendibile al Suo quesito è indispensabile sottoporre a visita medica l'interessata.
Infatti il presupposto medico per il giudizio medico-legale di sussistenza o meno dei requisiti per la concessione di tale beneficio economico (ai sensi della Legge N° 18 dell'11 febbraio 1980) è l'accertamento di una delle due condizioni seguenti:
-impossibilità di deambulare senza l'aiuto permanente di un accompagnatore
-abbisognare di un'assistenza continua,non essendo in grado di compiere gli atti quotidiani della vita.
Le suggerisco di richiedere ai medici che hanno in cura l'interessata una relazione clinica in cui vengano evidenziate tutte le minorazioni fisiche che possono determinare una, od entrambe, le condizioni necessarie, e quindi di valutare, di concerto con il medico di medicina generale, l'eventualità di presentare istanza di aggravamento.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]