Utente 244XXX
salve io mi sono infortunato giocando a calcio, e mi sono lussato il gomito sinistro.
ho aperto l'infortunio con la mia squadra, secondo voi per un gomito lussato quanti punti di danno biologico dovrebbero darmi??
e per il risarcimento quanto dovrebbe essere la cifra??
grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

ritengo difficile che la Sua società possa risarcirLe un danno biologico, a meno che non sia stato un compagno di squadra a cagionare in maniera colposa le lesioni.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 244XXX

probabilmente mi sono espresso male, l'assicurazione della mia squadra mi risarcisce perchè tutte le squadre devono avere un assicurazione per gli infortuni.
comunque io volevo sapere un valore sul danno biologico per la lussazione del gomito sx, e se magari lei sapeva anche l'ammontare del risarcimento.
grazie mille e scusi per l'incomprensione.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

se si tratta di infortunio rientrante nei casi di polizza assicurativa privata, il parametro da considerare non è il DANNO BIOLOGICO, ma l'INVALIDITA' PERMANENTE residuata dopo la guarigione clinica.
Le polizze private fanno riferimento alle tabelle ANIA od INAIL; in entrambi i casi, non essendo la fattispecie "lussazione del gomito" specificamente riportata in tabella, si considera per la valutazione l'invalidità al proficuo lavoro, indipendentemente dalla professione dell'assicurato, conceto teorico che si presta a valutazioni ampiamente discrezionali.
In ogni caso, in un'ipotesi di valutazione postumi approssimativa, il Suo caso non dovrebbe essere superiore al 2-3%, a meno di evidenti menomazioni residue.
Per la quantificazione dell'indennizzo (tenga conto che non è un risarcimento!) è necessario far riferimento al massimale della polizza, cosa che può verificare consultando il manualetto che solitamente viene allegato al documento.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#4] dopo  
Utente 244XXX

ok, grazie mille.
avrei un ultima domanda, io ho tolto il gesso di 10 giorni (l'ho tenuto per 21 giorni) e quindi sto facendo riabilitazione, vedo che il gomito non ha la stessa mobilità di prima, ed il mio dottore mi ha detto che probabilmente il gomito non tornerà alla sua normale estensione.
leggendo su internet ho trovato che ciò si chiama anchilosi, e che il valore dell'anchilosi nelle tabelle di invalidita è molto alto(15-20 punti).
volevo capire bene cosa si intende per anchilosi del gomito, e perchè in queste tabelle trovo questi valori.
scusi ancora.

[#5] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

l'anchilosi è l'abolizione, parziale o completa, del movimento di escursione di un'articolazione.
Relativamente al caso che ha descritto, si può valutare la limitazione dell'articolarità del gomito a distanza di almeno un anno dall'infortunio con lussazione, dopo congrua riabilitazione e completo ripristino del tono muscolare.
Bernardi-Luvoni-Mangili distinguono 25 voci di valutazione dell'anchilosi del gomito in infortunistica privata, in funzione del grado di abolizione del movimento e della posizione reciproca di braccio ed avambraccio (dal 40% di invalidità permanente al 3%).

Distinti Saluti.


Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#6] dopo  
Utente 244XXX

grazie mille mi è stato veramente d'aiuto.

saluti.