Utente 179XXX
carissimo dottore le scrivo per una mia amica che si e' fatta male a lav\oro al ginocchio, al pronto soccorso prognosi di 6 gg con distorsone e tmefazione del ginocchio con sccessiva rivalutazione inail... e' tornata a casa e il giorno dopo gli e' ceduto il ginocchio , gli è uscita la rotula dove ha picchiato e ed si e' fatta male al polso e caviglia... una domanda fa' sempre parte degli infortuni?
la ringrazio per la isposta

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

una delle condizioni affinchè un evento lesivo sia considerato infortunio sul lavoro e coperto dalla specifca assicurazione INAIL è la cosiddetta "occasione di lavoro".
Quindi se il secondo trauma è avvenuto al domicilio dell'assicurato, a mio parere non è da considerarsi infortunio INAIL, bensì infortunio domestico.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 179XXX

SI PERO' LA MIA AMICA PENSAVA CHE SICCOME è COSEGENZA DEL PRIM FOSSE COLLEGATO

[#3] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

a mio parere sarà difficile che l'INAIL consideri assicurabile il secondo evento lesivo, perchè il cedimento del ginocchio, a quanto ho capito, si è verificato nel periodo durante il quale il Pronto Soccorso, assegnando i 6 giorni di prognosi, avrà prescritto alla Sua amica di evitare il carico sull'arto.
Può comunque provare a presentare un'ulteriore certificazione INAIL, facendola rilasciare sempre dal Pronto Soccorso o dal medico di medicina generale.

Ancora Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]