Utente 254XXX
Salve, soffro della sindrome di Klifelter, ma in maniera soltanto accentuata, nel senso che sono soltanto infertile, ma non ho altre malattie connesse(come ad es, disturbi della parola, osteoporosi, diabete, e ghiandole mammarie grandi), secondo voi posso inscrivermi ad un concorso per le forze armate?! e ci sono metodi per avere un giorno dei figli?!
nell'attesa di una vostra risposta, vi invio i più cordiali saluti!
ps: le malattie endocrine sono causa di esclusione, ma credo soltanto nei casi gravi?!
Peter

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la sindrome Klinenfelter è carratterizzata da infertilità, che a volte può essere progressiva, pertanbto un esame del seme è assolutamente necessario, se presenti sopermatozi meglio congelare. in alcuni casi di Klinenfelter con rapporto testosterone/estrogeni favorevole, si è assitito ad un miglioramento spermiografico con aswsunzione di letrozxolo. Pedr quanto rioguarda il concorso nelle forze armate non so. Giro il consulto in medicina legale.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

Nel Decreto del Ministero della difesa, 5 dicembre 2005, nella tabella in allegato, sono elencate le imperfezioni ed infermità che sono causa di non idoneità al servizio militare.

Per quanto La riguarda, riporto la voce tabellare seguente:

Articolo 2
DISENDOCRINIE, DISMETABOLISMI ED ENZIMOPATIE
c) Le endocrinopatie; trascorso, ove occorra, il periodo di inabilità temporanea.
Rientrano nel presente comma:
(modificato dall'articolo 1, comma 1, lettera b) del DMD 05.10.11 )
- ipogonadismo primitivo (sindrome di Klinefelter, sindrome di Turner, sindrome di Down, etc.)

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]