Utente 216XXX
Salve a tutti...
Sono una ragazza di 23 anni e soffro di epilessia generalizzata dal gennaio del 2006. Nel 2008 mi è stato dato il 50% di invalidità civile con una media di una crisi ogni 1-2 mesi.
Stavo riflettendo sul fatto di chiedere l'aggravamento però non sò se sia possibile... Ora vi spiego... Le mie crisi negli ultimi 2 anni sono diventate meno frequenti, mi vengono all'incirca ogni 3 mesi ma sono molto più forti perchè quando me ne viene una a distanza di qualche minuto ne ho altre e arrivo anche ad averne molte in poche ore che si risolvono solo con la somministrazione di valium da parte del personale medico. Oltre a questo, sempra da circa 2 anni ho iniziato a soffrire anche di crisi funzionali e quindi ho dovuto iniziare a seguire un percorso di psicoterapia che sto continuando tutt'ora... è possibile secondo voi richiedere un aggravamento o mi muoverei per niente??? Non credo di riuscire ad arrivare ad una minima pensione, ma vorrei provarci. Perchè senza mezzi di trasporto mi risulta anche difficile trovare un'occupazione visto che le corriere nel mio paese sono estremamente limitate... grazie per l'attenzione e per una vostra eventuale risposta...

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

la valutazione percentuale del grado di invalidità civile in caso di epilessia generalizzata è in funzione della frequenza delle crisi, verificata dallo specialista nonostante idoneo trattamento.
Il criterio che è alla base di tale valutazione è squisitamente clinico.
Esistono diverse voci nella tabella di cui al D.M. 5 febbraio 1992, fra le quali può essere considerata come riferimento la seguente:

(Cod.2002) EPILESSIA GENERALIZZATA CON CRISI MENSILI IN TRATTAMENTO : 60%

Ne consegue che a mio parere non sussistono i presupposti per superare il 74%, ovverosia la soglia oltre la quale, se l'invalido non possiede redditi annuali superiori ad € 4.596,02 , viene concesso l'assegno mensile di invalidità civile.

Può comunque tentare a presentare l'istanza di aggravamento, ma non nutra eccessive aspettative circa le provvidenze economiche.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]