Utente 393XXX
Buonasera, io sono una paziente affetta da epilessia dall eta' di 9 anni, sono farmaco resistente e ho 2/3 crisi settimanali. Sono in terapia con tolep da 600mg 3 volte al di associata a keppra 1000g 3 volte al di oltre a 1 en da 2mg oltre a zolof, rivotril e tolofen per l ansia depressiva di cui soffro.
Questa terapia mi e' indispensabile per contenere le crisi chiedevo se sono considerabili farmaci salvavita in quanto vorrei presentare tramite certificazione neurologica, domanda all asl per poter chiedere al mio datore di lavoro l esclusione dal comporto della malattia in quanto appunto sto per terminare la malattia a disposizione e sarei costretta a chiedere aspettativa non retribuita.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

a mio parere il caso descritto non rientra nelle fattispecie in questione (in cui invece sono comprese, ad esempio, l'emodialisi, la chemioterapia e la radioterapia, il trattamento riabilitativo per soggetti affetti da AIDS).

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]