Utente 271XXX
Buonasera, chiedo a qualche esperto di aiutarmi.
Nel 2008 subii un tamponamento con risarcimento del 2% per distorsione rachide cervicale. nel gennaio di quest'anno ho subito un ulteriore tamponamento, la lastra al pronto soccorso parla di irrigidimento del rachide cervicale e la diagnosi è nuovamente distorsione del rachide ma l'assicurazione non vuole pagare perchè dice che il danno al collo io già lo avevo a seguito del primo tamponamento.
ma io ora ho dolore più di prima inoltre secondo me se prendo un colpo su un organo già lesionato non fa più danno rispetto ad un organo sano???
il fatto che la lastra, come mi ha detto il radiologo, sia positiva non implica che il danno esiste?
Ed inoltre a me fa molto più male di prima, ora ogni giorno mi sveglio e prima di 2 ora non riesco a muovere bene la testa.
E' vero quello che dice l'assicurazione..posso fare qualcosa?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

bisognerebbe dimostrare che il 2° incidente ha in qualche modo aggravato la situazione preesistente a carico del rachide cervicale e della sintomatologia correlata. Bisognerebbe esaminare la documentazione e le radiografie. Vada da un medico legale per un consulto.

Cordiali saluti
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
Utente 271XXX

La ringrazio per la risposta. Purtroppo come documentazione ho soltanto i certificati del mio medico di famiglia che prolunga la prognosi ed ho un'unica radiografia che parla di rigidità del rachide cervicale. Non ho altri esami/certificati. Ovviamente prima di intraprendere una causa con ulteriori spese a mio carico ( avvocato/medico legale) volevo chiedere, a chi maggiormente esperto, quante probabilità ho, con i suddetti esami, di riuscire a dimostrare un aggravamento.
Grazie mille in anticipo.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Le probabilità sono pochissime.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona