Utente 383XXX
Salve, ho 35 anni. Qualche mese fa ho avuto un incidente in scooter a seguito del quale ho riportato una forte distorsione cervicale (ho passato 20 giorni infernali fino alla cura con iniezioni di cortisone per 6 giorni) distorsione alla caviglia e contusione al ginocchio (ho sbattuto molto forte la rotula).
Ho eseguito rmn del rachide cervicale che ha evidenziato la fuoriuscita di un’ernja (che prima non avevo, a giugno 2017 ho eseguito per altre cause rmn di tutta la colonna e il rachide cervicale era ok) e rmn al ginocchio che ha evidenziato l’entita Del trauma (ematoma, sinovite, infiammazione e condropatia di i grado). La distorsione alla caviglia è invece guarita in 4 giorni di fasciatura rigida e 10 di tutore.
La caduta è stata in scooter e ho assicurazione per il conducente. Lunedì avrò l visita legale per il risarcimento. Cosa devo aspettarmi? Esistono risarcimenti per queste casistiche? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

appare difficile riconoscere il nesso di causalità tra l'ernia cervicale e l'incidente in scooter. Se vuole vada da un medico legale con la documentazione per una perizia di parte.

Cordiali saluti-
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
Utente 383XXX

Grazie per la risposta. Non ho la possibilità di fare un’analisi perizia legale privata... pazienza. Sarà quel che sarà.
Il colpo di frusta l’ho preso cadendo e sbattendo la testa (con il casco fortunatamente altrimenti sarei morta) con molta violenza sull’asfalto. Il casco è di quelli semi-integrali, cadendo è come se la mia testa avesse rimbalzato avanti e indietro. Ancora ho forti mal di testa, nonostante siano passati due mesi...va bene, comunque. grazie ancora per la risposta