Utente 282XXX
Salve, ho subito una frattura al polso sn e vorrei sapere quanti punti di invalidità temporanea potrei avere per un eventuale risarcimento da parte dell'assicurazione.
Ho avuto 30 giorni di prognosi e la diagnosi esatta è:
"Frattura composta dell'epifisi distale radiale in corrispondenza della base dell'apofisi stiloide con interessamento articolare. Concomita distacco lineare corticale sufficientemente composto sul versante dorsale dell'os piramidale"
Grazie mille!

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

la durata dell'invalidità temporanea non potrà essere superiore ai trenta giorni: i primi 7-10 giorni saranno considerati inabilità totale (al 100%), mentre il restante periodo potrà essere considerato inabilità fra il 50% ed il 25%.
L' eventuale invalidità permanente potrà essere valutata non meno di sei mesi dopo la stabilizzazione clinica.

Non ritengo professionalmente corretto effettuare stime on-line dei punteggi di invalidità permanente e nemmeno ipotizzarli, perchè per una valutazione corretta è indispensabile una visita diretta, oltre all'esame della documentazione sanitaria.

https://www.medicitalia.it/mascotti.nicola/news/2178/La-valutazione-percentuale-dell-invalidita-permanente-in-Medicina-Legale

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]