Utente 215XXX
Salve dottore, l' INPS mi ha riconosciuto una invalidità permanente del 60% ed un handicap non in situazione di gravità art.3 comma 1. Vorrei sapere quali sono le agevolazioni a cui posso accedere in campo lavorativo e sanitario.
Le rammento che sono una infermiera di 54 anni presso una RSA privata.
Posso inoltrare una domanda di aggravamento per ottenere un punteggio di almeno il 67% ?.
La ringrazio della sua cortesia.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Gentile Signora,

mi riallaccio ai contenuti della precedente risposta, quale opportuna premessa:
https://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-legale-e-delle-assicurazioni/317389/Invalidita-e-legge-104-92

L'istanza di aggravamento presuppone un peggioramento clinico delle infermità già riconosciute, oppure l'insorgenza di nuove e diverse infermità, con danno funzionale oggettivamente superiore rispetto al precedente accertamento.

Le agevolazioni previste per la condizione di "invalido civile" e di "soggetto portatore di handicap, art.3, comma 1 Legge 104/92", sono ben sintetizzate e riportate ai seguenti links:

http://www.handylex.org/cgi-bin/hl3/cat.pl?v=a&d=h&c=4401

http://www.handylex.org/cgi-bin/hl3/cat.pl?v=a&d=h&c=9900

Distinti Saluti.





Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]