Utente 265XXX
Buonasera,

Ho 38 anni e da 5 soffro di ipertensione severa, malgrado sia in cura con 2 mg di aldomet, mi capita di avere crisi ipertensive con la pressione che raggiunge i 180/125.
Sono anche un obesa grave con bmi 45 con insulino resistenza che tratto con 2 g di metformina x die.

Negli ultimi mesi a questo si é aggiunto uno stato di ansia generalizzata con attacchi i panico.
La psichiatra mi ha pertanto prescritto fluoxetina più 25 gocce di xanax la sera quando si acutizza lo stato di ansia.
Ho richiesto a lavoro un periodo di aspettativa o almeno un part time, ma ho ricevuto risposta che devo per mio conto verificare se vi sono gli estremi per ottenere l'aspettatva a causa dello stato di salute. Ho contattato perciò un medico legale il Quale mi ha detto che devo verificare quali sono gli estremi del contratto ai quali appigliarmi.

Io però non so proprio come muovermi e a chi rivolgersi.

Vi ringrazio in anticipo per l'aiuto.

Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

la concessione di un periodo di aspettattiva e/o il rapporto di lavoro part-time riguardano aspetti amministrativi, per i quali lo specialista in medicina legale non può esserLe d'aiuto.
Le suggerisco di rivolgersi per le Sue esigenze ad un Ente di Patronato, presso il quale potrà ricevere il necessario supporto e le informazioni del caso.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 265XXX

Gentile Dott.Mascotti,
La ringrazio per la sua risposta.
Provvedero subito come da sue indicazioni.
La ringrazio
Buona giornata