Utente 294XXX
Egregi dottori,sono un lavoratore dipendente a tempo indeterminato, invalido con totale inabilita'lavorativa 100% portatore handicap legge 104 comma 1 art.3.
Se la richiesta di pensione di inabilita' non viene accettata,ci possono essere provvedimenti negativi per il rapporto di lavoro.
Ringrazio e porgo Distinti Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

se le condizioni di salute dell'interessato non configurano l’assoluta e permanente impossibilità di svolgere qualsiasi attività lavorativa, ma nel contempo comportano la permanente non idoneità alla mansione specifica, con impossibilità di impiegare proficuamente il dipendente in mansioni confacenti, è possibile che il rapporto di lavoro venga messo in discussione, ovviamente tenendo conto delle specifiche nel CCNL.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 294XXX

Egregio dott.Mascotti la ringrazio della suo suggerimento come sepre preciso e chiaro.

La saluto Cordialmente.