Utente cancellato
sono un lavoratore assunto nel 2007 in base all'art 1 legge 68/99 ( disabili ), nel 2010, a causa delle troppe assenze che mi imputava il capoufficio di fare, ho deciso di essere sottoposto a visita raccontando che cosa mi stava accadendo e loro mi hanno rilasciato un certificato" L’ACCERTAMENTO DELL’HANDICAP ( legge 05 febbraio del 1992, n. 104 )"

 HANDICAP- rientra nella situazione di gravità prevista dall’art 3 comma 1 della legge 104/1992
il punto di domanda che vorrei rivolgere è il seguente, ( visto che nessuno, dico nessuno ) è riuscito a darmi una risposta
VORREI SAPERE QUALI SONO I BENEFICI LAVORATIVI , VISTO CHE IN OGNI CASO MI DEVO ASSENTARE DAL LAVORO PER VISITE MEDICHE E PRELIEVI DI SANGUE
SICURO DI UN VOSTRO INTERESSAMENTO ALLE PROBLEMATICHE SOLLEVATE PORGO DISTINTI SALUTI

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

in data 22-06-2013 avevo già risposto risposto al Suo analogo quesito come di seguito riportato:

< per il lavoratore con handicap (art.3, comma1) le agevolazioni riguardano essenzialmente la sede lavorativa, e sono ben sintetizzate al seguente link:
http://www.handylex.org/schede/sedelavoro.shtml >

Attualmente, non essendo mutata la normativa, permangono le stesse agevolazioni.

Distinti Saluti.

Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]