Utente 362XXX
Buonasera, sono un 36 enne al quale hanno appena applicato un pacemaker per blocco av completo conseguenza di una cardiopatia congenita corretta nel 1978 (trasposizione dei grossi vasi metodo senning).
Attualmente godo di una invalidità del 46% a causa del 1° intervento; con l'applicazione del pacemaker a quanto può arrivare la percentuale.
Ringrazio anticipatamente per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

le voci tabellari di riferimento sono:

Cod. 9201 - Cardiopatie con applicazione di pacemaker a frequenza fissa: 31-40%

Cod. 9202 - Cardiopatie con applicazione di pacemaker a frequenza variabile secondo esigenze fisiologiche: 21-30%

L'eventuale aggravamento della condizione dipende non tanto dall'applicazione del pacemaker, ma piuttosto dalla eventuale condizione di scompenso cardiaco associata, se clinicamente rilevante.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 362XXX

Buonasera Dott. Mascotti,

dalla Sua risposta mi pare chiaro che, la commissione valutatrice, dovrebbe essere in grado di attriburmi una percentuale maggiorativa in base all'aggarvamento della condizione organica, piuttosto che all'applicazione in se, del pacemaker.
Sperando di aver capito bene, la ringrazio tanto per la tempestività nella risposta.
Buona serata.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

sì, il significato della risposta era quello che Lei ha sottolineato.
Tenga presente che "Cardiopatia con applicazione di pacemaker" viene interpretato comprendendo la cardiopatia di base, più l'applicazione del dispositivo.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#4] dopo  
Utente 362XXX

Buongiorno Dott. Mascotti

La ringrazio tanto per la chiarezza nell'esposizione e ancora una volta per la tempestività.
Buona giornata.