Utente 822XXX
salve,

ho subito un intervento di protesi d'anca per displasia congenita,me ne sono accorta solo 4 anni fa e sono stata una grande sportiva nella mia vita.
Al risveglio dopo aver fatto la spinale non muovevo più le dita del piede operato e la diagnosi è stata unn danno severo al nervo spe molto probabilmente reversibile ma in tempi lunghi.

mi hanno detto che può accadere ma qui dove sononricoverata,un istituto di riabilitazione ne hanno vosti pochissimi.idem preso la clinica dve mi sno operatae lo stesso chirurgo era meravigliato.

Ho sofferto molto di più,dolori atroci,la riabilitazione e il recupero sarà molto più lungo e costoso.la paura di non usare più la tua gamba che è anestetizzata dal polpaccio in giù,come se non fosse tua,non dormire la notte per le forti scosse elettriche causate da questo nervo per così dire "confuso" che manda messaggi disordinati.Trattasi di imperizia,eronemanente mi è stato toccato o trazionato più del dovuto il nervo.tute spiegazioni supposte perchè solo il chirurgo sa cosa han fatto,sempre se se ne è accorto.
posso fare qualcosa in merito?io sonodistrutta e lavoro in ambito preivato per cui tornare tardi mi porterà sicurmente problemi.sono dovorziata e ho 2 ragazzini per cui sono unica portatrice di reddito.

cosa mi consiglliate?Ovviamente ore il mio obiettivo è recuperare il mio piede ma non trovo giusto che i pazienti paghino sempre in prima persona per essersi fidati e per errori nemmeno dichiarati.

Anna

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Potrebbero ravvisarsi gli estremi di richiesta del danno biologico alla struttura sanitaria ove è stata sottoposta all'intervento.

Alla stabilizzazione della situazione (dopo la fisioterapia) e dopo gli accertamenti del caso (visita fisiatrica ed elettromiografia) si rivolga ad un medico legale per una perizia medico-legale di parte oppure ad un'associazione che segue tale problematica (www.soserrorimedici.it)

Dr. Maurizio Golia - medico legale e del lavoro - Brescia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona