Utente cancellato
Salve sono un ragazzo di 28 anni vorrei conseguire la pat nautica entro le 12 miglia volevo chiedere se è possibile per la visita medica perché più di 9 anni fa ho avuto un ricovero volontario in spdc per psicosi e visto che non stavo bene avevo deciso di farmi aiutare mi hanno dato dei farmaci e mi hanno dimesso dall'ospedale dopo 9 giorni di ricovero dopo di che sono stato seguito da uno psichiatra per ancora 1 mese... Poi ne ho parlato con lui e ho deciso che era ora di sospendere i farmaci perché io stavo bene già appena uscito dall'ospedale...dopo quel mese io non ho mai più avuto problemi di quel genere sono 9 anni che non tocco farmaci sto bene sono capo reparto della ditta in cui lavoro.. La mia domanda è e' possibile conseguire questa patente o risulteranno dei problemi legati a quel ricovero.. Grazie cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,
la normativa vigente, riguardo al rilascio o convalida della patente nautica a persona con malattie psichiche, dispone:
"F. Salvo i casi che la commissione medica locale valuti compatibili con la sicurezza della navigazione, avvalendosi della consulenza specialistica presso strutture pubbliche, la patente nautica non è rilasciata né convalidata ai soggetti che siano affetti da disturbi psichici primitivi
o secondari in atto. La commissione medica locale tiene in debito conto i rischi o i pericoli addizionali connessi con le patenti per la navigazione senza alcun limite dalla costa o per navi da diporto. La validità della patente non può essere superiore a due anni."

Per tale motivo, è obbligatorio dichiarare senza reticenza in anamnesi al medico certificatore l'episodio pregresso, allegando eventualmente la documentazione del caso e quella riguardante lo stato attuale.

Sarà poi il medico certificatore a valutare se può concedeLe l'idoneità oppure se deve inviarLa alla Commissione Medica Locale, in quanto per la citata normativa ove le condizioni presentate siano compatibili, a giudizio della commissione medica locale, con la sicurezza della navigazione, la patente nautica può essere rilasciata o convalidata.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
297775

dal 2018
La ringrazio cordiali saluti