Utente 968XXX
Buongiorno,Le scrivo per avere informazioni riguardo alla domanda d'invalidità civile fatta da mia madre:
è stata operata a MAGGIO 2008 un canciroma al seno e gli hanno fatto la QUADROTTOMIA, poi dopo 3 settimane è stata posta alla seconda operazione ASCELLARE.
Fine Lugio ha iniziato la cura di kemiterapia, il primo ciclo di 4 dopo 21 giorni ed il secondo ciclo di 4 ogni 21/8 giorni.Momentaniamente sospese per la transaminasi alta.
All'inizio di settembre ha fatto richiesta d'invalidità.Il responso è stato che l'hanno accetta al 70%, quindi niente pensione d'invalidità.
Le chiedo: ma le persone sottoposte a kemioterapia non devo percepire obbligatoriamente la pensione d'invalidità per quel periodo???


RingraziandoLa anticipatamente, mi è gradito porgere distinti saluti
Giovanna

[#1] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
non sono assolutamente d'accordo se le cose stanno come da lei illustrato. Faccia ricorso e nomini un buon medico legale. Io sono cer5to che avrebbe dovuto avere il 100% fino al maggio 2.011
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL

[#2] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
A mio parere la valutazione espressa dalla commissione è giusta, qualora non fosse d'accordo può rivolgersi ad un patronato per l'esame della pratica portando anche una relazione oncologica aggiornata.
Dr. M. Golia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#3] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
il protocollo oncologico aprla comunque di anni 5 (spezzettati spesso dalle commissioni in 3+2.
LA medicina legale NON può prescidnere dalla clinica e dai protocolli di cura e prognostici internazionali. Ovviamente a mio avviso
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL

[#4] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Le valutazioni delle commissioni non sono le stesse in tutta Italia ......, e comunque rimane la discrezionalità in relazione al caso specifico.Se l'utente non è d'accordo può fare ricorso al Giudice del Lavoro.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#5] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
insisto NELLE COMMISSIONI siamo MEDICI LEGALE e non LEGALI E , DUNQUE, NON POSSIAMO PRESCINDERE DALLA CLINICA.
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL