Utente 518XXX
Buongiorno,mia nonna ha eseguito come richiesto dalla commissione Asl visita chirurgica+visita geriatrica di accertamento relativo alla richiesta di concessione benefici L.104/92. Durante la visita chirurgica(entrambe sono state eseguite presso struttura pubblica) il chirurgo ha richiesto ad integrazione della sua relazione una ecografia. Vi chiedo: è possibile fare l'ecografia anche privatamente o è necessario in struttura pubblica(ospedale) o privata convenzionata?grazie1000

[#1] dopo  
Dr. Maria Assunta Pasquarelli

24% attività
4% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente, credo di aver capito che l'ecografia e' stata richiesta dal chirurgo e che la sua relazione sara' completata dopo acquisizione di detto esame.
Quindi, sarebbe meglio chiedere direttamente al chirurgo se consiglia anche quel certo centro, anche privato.
In pratica, per la Commissione ASL e' necessario che la visita geriatrica e chirurgica sia effettuata in struttura pubblica; per il chirurgo potrebbe andar bene anche un esame privato.
Ad ogni buon conto, se possibile, effettui l'esame in struttura pubblica o convenzionata.
Buona serata
Dr. maria assunta pasquarelli

[#2] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
se la commissione ha richiesto la VISITA CHIRURGICA è questa che deve essere fatta in ambiente di sanità pubblica. Se il collega chirugo la compilerà dopo eco è una sua scelta e potrà , dunque, essere anche di struttura privata.
A concludere la relazione uspera l'ecografia divendo quest'ultima parte integrante , ma non unica, della prima.
Se l'eco, al contrartio, fosse richiesta dalla commissione DOVREBBE essere, per prassi consolidata, di struttura pubblica
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL