Utente 438XXX
Salve gentili dottori,

volevo chiedervi dopo quanto tempo dalla morte naturale un esame autopico da possibilità di capire la causa della morte?
In pratica mi interessava sapere se ad una 10ina di gg dalla morte ad esempio per presunto infarto si ha ancora la possibilità di capire se la causa è quella piuttosto che un embolia o altro. Insomma gli organi non sono già deteriorati tutti?
Grazie !

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

il Suo quesito mi pare riguardi solo le cause naturali di morte.
Ebbene, l'esame autoptico completo può fornire elementi diagnostici significativi anche oltre i termini temporali da Lei indicati, ovviamente in funzione dello stato di conservazione del corpo, tenendo presente che soprattutto la temperatura influenza in maniera rilevante il deterioramento tanatologico dei tessuti.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 438XXX

Grazie per la risposta!