Utente
Salve dottore
Sono un ragazzo di 18 anni, da una settimana ho un fastidio alla gola, tipo di costrizione come se ci fosse una cravatta a stringermi che peggiora a collo dritto o alzato, quando lo abbasso un po’ si allevia. Questo sintomo mi ha portato dal medico che ha detto che questo fastidio è causato da reflusso, da l’altro ieri però i sintomi sono peggiorati, oltre al fastidio al collo sotto il pomo di Adamo si è aggiunto un dolore costrittivo al petto e alla bocca dello stomaco, quello del petto mi preoccupa perché toglie un po’ il fiato e sento una pesantezza. Va e viene è proprio ora sono due ore che continua e sono in ansia. Ho paura che sia qualcosa del cuore, cosa ne pensate?
Ieri mi è capitato di sentire anche il sapore del sangue in bocca ma sputando non ho visto sangue, tranne qualcosa di strano ieri sera dopo mangiato ho visto qualcosa di leggermente marrone/rosso. Aggiungo che questa mattina ho defecato “strano” cioè di colore e odore diverso con dolore al lato destro parte alta addome dove sono le costole. Può essere un tumore?
Vi ringrazio in anticipo, buona serata.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Niente tumore o reflusso, penserei invece ad una somatizzazione d'ansia.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Non riesco a credere che tutto ciò sia dovuto dall’ansia. Perché questi giorni per il fastidio alla gola ho sofferto, anche quando facevo attività per distrarmi o ero con amici il fastidio c’era. Ora il dolore al petto continua ed è di tipo costruttivo come se ci fosse un peso e fa male, a volte passano fitte e ho un leggero mal di testa. Prima dopo un movimento chinandomi mi è passata una strana fitta al petto e ho sentito il cuore battere. Cosa devo fare? Leggendo su internet tutto combacia con l’infarto..
Ho paura e non so cosa fare, devo andare in ps? La ringrazio ancora.
Cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prima parla di tumore adesso d'infarto. E mi viene a dire che non è ansia? Ci pensi.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Che io sia ansioso non c’è dubbio. Però davvero ho questi sintomi, sensazione di peso e tensione al petto più verso sinistra e dolore diffuso. Sono 3 giorni oramai e questa mattina svegliandomi ho notato il battito irregolare. Non so cosa fare, mi viene da pensare all’infarto.. perché tutti i sintomi combaciano. Cosa ne pensa? Come fa ad escludere un infarto? La ringrazio, buona giornata.

[#5] dopo  
Utente
Scusi dottore sono in panico. Il dolore e senso di pesantezza continua ed è un dolore strano. Ora mi fa male anche il braccio sinistra fino alle dita e polso. Non so cosa fare e ho paura dell’infarto.. è possibile o devo cancellare questo pensiero dalla testa smettendo di considerare questi sintomi ed ignorarli? Anche se non so se riesco..
Spero risponda, scusi per il disturbo, buona domenica.

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Deve solo cancellare questi pensieri. Rientri in se.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
Capisco dottore.. però io ora sento un forte dolore e senso di pesantezza allo sterno, cerco di distrarmi stando con amici ma i sintomi sono ancora presenti. Prima ho indossato un orologio che misura i battiti e da un secondo all’altro a volte i battiti cambiavano da 52 a 80 cosa che agli altri miei famigliari non capita. Anche con questo posso essere tranquillo? Questo fastidio allo sterno cosa è? Scusi se sono pesante..
Cordiali saluti

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi scusi, ma non posso far altro via web e se non è tranquillo deve solo andare in pronto soccorso dicendo che sospetta un infarto.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
La capisco dottore, se in base ai sintomi descritti mi dice di stare tranquillo cercherò di stare tranquillo e vedere come prosegue senza andare in ps. Anche perché noto una certa ironia nella sua ultima risposta, la ringrazio ancora e se vuole la aggiornerò su eventuali novità.
Cordiali saluti

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bravo, ha capito l'ironia ma (spero) avrà capito che non può avere assolutamente alcuna patologia.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi scusi, ma non posso far altro via web e se non è tranquillo deve solo andare in pronto soccorso dicendo che sospetta un infarto.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente
Mi sembra che gli ultimi due consulti siano stati cancellati, mi è arrivata la mail ma non visualizzo il messaggio. Comunque ho capito la sua ironia e se alla luce dei sintomi descritti anche se a me sembrano invalidanti lei reputa che non sia nulla cercherò di evitare il ps e stare tranquillo.
La ringrazio e se vuole la aggiornerò per eventuali novità, buona serata.

[#13]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si, realmente avevo risposto dicendo che aveva compreso la mia ironia, ma che aveva anche compreso che non ha alcuna patologia.


Auguroni.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente
Scusi dottore ma volevo aggiornarla sui sintomi, questa mattina mo sono svegliato presto per andare a lavoro e da appena sveglio sentivo fastidio al petto come una oppressione e dolore. Poi il dolore a volte è presente anche al lato destro e ora sento una forte pesantezza al centro del petto. Alla luce di questi sintomi esclude ancora origini cardiache? E il reflusso? La ringrazio ancora per la sua disponibilità.
Buona giornata.

[#15]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Cortesemente, non mi costringa a chiudere il consulto.

Ribadisco, non penso a problematica cardiache.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente
Vabene dottore anche perché prende anche il lato destro. Ho notato che i vestiti mi vanno un po’ più larghi e pesandomi ho visto che peso 65kg, a differenza dei 69 a giugno e 71 ad aprile più o meno. Questo dimagrimento da cosa può essere dovuto? Unito a questi sintomi e a volte nausea? Mi pare di mangiare in quantità giuste.
La ringrazio ancora buon pomeriggio.

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non posso aggiungere altro

Auguroni
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente
Perché non può aggiungere altro? Devo chiedere una altro consulto? Questo dimagrimento mi preoccupa, può essere qualcosa di grave?

[#19] dopo  
Utente
Dottore sono ancora qui per chiedere un ulteriore rassicurazione. Poco fa mia nonna è dovuta andare in ambulanza per uno scompenso cardiaco, dopo aver fatto uno sforzo col braccio destro mi passano delle fitte. Da poco è come se avessi la gola chiusa alla base e non riuscissi a parlare bene, e i soliti sintomi al petto. Posso stare tranquillo? Non so cosa pensare, ora è successo anche questo imprevisto.
Sarei felice se rispondesse, grazie tante, buona serata.

[#20]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se crede ad una problematica cardiaca si rechi in pronto soccorso. Non saprei cosa dirle.

Il consulto è chiuso.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#21] dopo  
Utente
Sicuramente ora non posso perché sono solo a casa senza patente. Anche per questo ho più paura e cerco un suo consulto. Ho letto che fastidi al collo possono essere per cause cardiologiche, dico bene? Via web esclude problematiche al cuore? Cosa causa questa costruzione al collo che non fa respirare bene sempre e da difficoltà a parlare. La prego risponda non so cos’altro fare..

[#22]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Purtroppo è ripetitivo e non rispetta le regole del sito.

Chiedo allo staff di chiudere definitivamente il consulto.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#23] dopo  
Utente
Vabene allora mi fido di lei ignorando i sintomi compreso quello alla gola con leggera difficoltà a parlare perché penso che lei li escluda, mi corregga se sbaglio.
Cordiali saluti

[#24] dopo  
 Staff Medicitalia.it

Gentile utente
la invitiamo a leggere attentamente le linee guida del sito

Cordiali saluti
staff@medicitalia.it