Utente 504XXX
Buonasera
Sono un ragazzo di 19 anni, non ho mai avuto problemi al cuore. Da una settimana avverto fastidio alla gola come una costrizione o tensione che diminuisce un po’ quando abbasso il collo. Però da 4 giorni circa avverto dolore al petto, più sul lato sinistro, è un dolore non sempre presente, è un dolore ampio che prende una grande zona e a volte passano delle fitte. Ho anche dolore al braccio sinistro e le ultime due dita si addormentano facilmente e fa male anche su tutto il braccio. A volte avverto anche un peso e dolore al centro cioè sullo sterno. I dolori durano diverse ore e a volte mi lasciano in pace. A volte ho tachicardia. Cosa può essere? Questi sintomi sono collegati a problematiche cardiologiche? Io ho paura possa essere un infarto.
Vi ringrazio, buona serata.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non sono certo sintomi di un infarto.
Si faccia vedere dal suo
Medico in quale visitandola potrà confermare L origine muscolare o articolare dei suoi sintomi

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 504XXX

La ringrazio molto dottore!
Ho anche stanchezza come se avessi la febbre ma la temperatura è normale, con giramenti di testa e pressione bassa, 110/50. Leggendo su internet può essere indice di infarto o posso stare tranquillo? La ringrazio ancora per l’immediata risposta.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ma quale infarto , per cortesia

Smetta di andare su internet a cercare sciocchezze

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 504XXX

Vabene dottore la ringrazio molte.
Quando dormo mi capita spesso di svegliarmi e sentire la na strana sensazione al petto tipo di vuoto. E questa mattina mi ha svegliato un forte dolore al centro del petto, zona sterno e bocca dello stomaco con formicolio alle ultime due dita della mano sinistra. Glielo faccio presente per sapere se sono sintomi premonitori. Comunque la ringrazio perché mi ha tranquillizzato molto.
Buona giornata!

[#5] dopo  
Utente 504XXX

Vorrei aggiungere che da ieri sera ho una sorta di stanchezza e vista appannata. Questa mattina il dolore è molto pressante diffuso e fastidioso alla sinistra del petto.
Alla luce di questo c’è da pensare ad altro na patologia cardiaca?
Cordiali saluti.

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il suo Medico, visitandola, potra' confermarle che i suoi sintomi sono di iorigine muscolare e non cardiaca.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente 504XXX

La ringrazio dottore. Ma a titolo informativo, un elettrocardiogramma esclude al 100% un infarto? Lo esclude anche se al momento dell’esame non si ha dolore?
La ringrazio ancora, cordiali saluti.

[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No, se non si ha dolore in quel momento potrebbe non dire niente di che.
La percentuale e' piu' bassa , nel suo caso, del fatto che oggi attraversando le strisce pedonali venga investito da un TIR, o che lei abbia un tummore in questo momento polmonare od intestinale o cerebrale che non si e' ancora manifestato.
O che uno dei miei figli muoia fra tre minuti di morte improvvisa
O che io non finisca di scrivere questo post perche' colto da morte improvvisa.

LA saluto

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 504XXX

Vabene dottore. È che all’occhio sinistro vedo anche macchie nere e il braccio sinistro è intorpidito insieme ai sintomi già riferiti al petto. Però ho letto su internet che un elettrocardiogramma rileva se in passato c’è stato un infarto, questo è vero o no?
Scusi se faccio queste domande ma sono preoccupato per questi dolori.

[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No lei non e' preoccupato.
E' ossessionato, e questo e' di pertinenza psichiatrica.
Se lei avesse avuto un infarto in passato si sarebbe visto dall' ECG.

Detto questo non le rispondero' piu' a quesiti simili.

Lei puo' ovviamente chiedere la opinione di altri cardiologi su questo sito

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente 504XXX

Dottore io sono in fissa perché accuso strani sintomi. A partire da quel al collo fino a quelli del braccio e petto, ieri si è aggiunta stanchezza e visione appannata e tutto ciò mi preoccupa, scusi l’ignoranza in materia ma leggendo su internet tutto conduce a patologie importanti tra cui qualcosa di cardiaco. Comunque questa mattina ho effettuato un elettrocardiogramma in privato e il medico ha detto che in linea massima è tutto ok. Resto preoccupato perché in quel momento non accusavo dolore quindi come ha detto lei non può aver escluso al 100% un infarto. Non so cos’altro fare..

[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei non ha niente di cardiaco.
Se mi vuol credere bene, altrimenti chieda ad altri cardiologi qui sul sito.

Certo non sto qui ad assecondare le sue ossessioni.
Con questo concludo con il 12 esimo post il mio consulto.
Non le rispondero' piu' su questo quesito

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente 504XXX

Scusi dottore c’è una cosa importante da dire. Rileggendo il referto c’è scritto:
Indicazione: toracalgie
Ritmo: sinusale 85 bpm
PQ (ms): 149
Atriogramma: nella norma
Ventricologramma: disturbo minore di conduzione intraventricolare dx. Nella norma la rv.
ECG ai limiti della norma.
Spero risponda, buona giornata.

[#14] dopo  
Utente 504XXX

Dottore la prego può dirmi cosa significano questi risultati? La ringrazio.

[#15] dopo  
Utente 504XXX

Non c’è nessuno che possa rispondermi? Cosa significa questo risultato? Ho paura cosa devo fare?

[#16] dopo  
Utente 504XXX

Chiedo cortesemente se qualcuno potrebbe visionare i risultati dell’elettrocardiogramma visto che il mio medico di base è in ferie. Sono preoccupato e non so a chi rivolgermi, sto attraversando anche una situazione famigliare complessa. Scusate l’insistenza...

[#17] dopo  
Utente 504XXX

Salve dottore
Spero che qualcuno possa rispondermi, i sintomi continuano accompagnati da stanchezza e nausea e strana sensazione al braccio sinistro come se fosse intorpidito è rigido. Premetto che questa notte svegliandomi alle 4 avevo la mano completamente addormentata e quando la muovevo per svegliarla dava molto fastidio, per svegliarla ci è voluta una mezz’ora ma ora è ancora intorpidito. Non so cosa pensare sono molto preoccupato.
Vi prego qualcuno può rispondermi?
Vi ringrazio..
Cordiali saluti.

[#18] dopo  
Utente 504XXX

Perché nessuno risponde? Sto chiedendo un consulto serio, ho anche diarrea non so se possa essere correlato. Come posso chiedere il parere di altri medici?

[#19] dopo  
 Staff Medicitalia.it

Gentile utente
la invitiamo a leggere attentamente le linee guida del sito

Cordiali saluti
staff@medicitalia.it