Utente 317XXX
Buonasera,
Non sto a rielencare completamente tutta la mia storia clinica che ho più volte descritto.
Volevo solo chiedere una informazione che nessuno mi ha saputo spiegare:
Nrl 2009 Infarto infero postero trattato con angioplastica ed impianto di BMS su cx medio . 2011 coronografia di contrllo che documentava lieve restenosi intrastent.(40%)
2015 insorgenza di blocco di branca sinistro prima intermittente poi completo.
Ecg Holter con circa 3500 bev.
Arrivo alla domanda:
Può essere che la restenosi intrastent può avermi causato le aritmie e il blocco di branca sinistro?
Grazie per una risposta

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Di solito i disturbi della conduzione sono legati a patologia della IVA o della destra e non della Cx.

Arrivederci

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 317XXX

Mi scusi Dottore mi sono dimenticato di dire che ho una stenosi critica ( 99%) del ramo postero laterale della coronaria destra (ramo di piccolo calibro) per cui non risulta indicata la rivascolarizzazione percutanea. Questo è riportato sulla coronografia.Allora può dipendere fa questo?
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Beh si era dimenticato una cosa molto importante.
Potrebbe essere derivato da questo, ma non capisco perché lei sia interessato a sapere da cosa dipende il suo BBsin.
Deve invece genere presente che lei è un paziente ancora giovane e va curato molto bene

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 317XXX

Ha pienamente ragione Dottore,
Effettivamente inizialmente il mio infarto sia nell ecg che all eco non si vedeva nulla ed è pet questo che mi preoccupo perché mi si stá maledettamente complicando per di più all ultimo controllo mi è stata riscontrata una ipertrofia concentrica di grado moderato. Capisce perché cerco informazioni. Credo che dalle mie parti non ho trovato ne la struttura ne il Medico adatto. Ancora non riesco a normalizzare la pa sempre alta.
Se può darmi ulteriori consigli la ringrazio.

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non sapendo niente del suo eco, della sua terapia non vedo come io possa esserle utile.

Siamo bravini qui a Medicitalia , ma abbiamo dei limiti

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 317XXX

Buongiorno
Grazie