Utente 864XXX
gentile Dottore,in seguito ad una caduta sul lavoro(il 30/09/2008)
,ho riportato la frattura del bordo antero superiore del soma di L1;dopo 3 mesi e 15 giorni ho tolto il busto tipo camp c35 ed eseguito una RMN della colonna Lombo-Sacrale di cui l'esito:
-Sono state eseguite sequenze FSE,SE e CBASS,per immagini pesate in T1 e T2,per uno studio assiale e sagitale.
Infossamento della limitante somatica superiore di L1,con interruzione della corticale ed alterazione di segnale della spongiosa sottostante,caratterizzata da ipointensità nelle sequenze T1 pesate e da lieve iperintensità in quelle T2 e IR.
Tali reperti sono riferibili a pregressa frattura con persistente lieve edema della spongiosa.
Il disco intersomatico L4/L5 accenna a protudere nel canale spinale,specie in sede laterale destra,e determina una lieve impronta durale.

DOMANDA:in base a questi elementi,mi può essere riconosciuta una percentuale per invalidità permanente sia dall'INAIL che da un'assicurazione privata(danno biologico)?e quali sono i margini in cui dovrebbe rientare l'invalidità?
Attualmente sono ancora in covalescenza.
Ringraziandola anticipatamente per l'attentione concessami le porgo distinti saluti.Angelo

[#1] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
la risposta è COME STA ORA? Non scherzo questa domanda e la sua risposta condizionano tutto

[#2] dopo  
Utente 864XXX

Gentile Dottore,ora rispetto ai mesi passati poteri dire che sto meglio,sto facendo la fisioterapia prescrittami dalla Fisiatra,però ho sempre stati dolorosi nel tratto lombare non riesco a piegarmi, per sedermi o per alzarmi devo farlo molto lentamente e con difficoltà,se devo scendere anche solo alcuni gradini sento dolore, come una senzazione di pressione e sfregamento,spesso ho dolori che mi partono dall'anca dx e attraversano la parte interna della coscia sino ad arrivare al ginocchio.
Devo ricorrere spesso ad anti dolorifici,che mi ha prescritto il mio medico di fiducia.
Mi sembra di aver perso parte della mia indipendenza a svolgere le normali attività quotidiane.
Dottore in effetti proprio bene non sto.
La ringrazio per l'attenzione.
cordiali saluti ANGELO

[#3] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
dichiari il medico specialista che lei è guarito con esiti (ovvero meglio di cosi' non potrà tornare ad essere) ed allora valuteremo appunto gli esiti.
Visita diretta obbligatoria. Io vengo spesso a Caglairi, am credo che le convengqa un medico legale a Caglairi (univ ottimi colleghi)

[#4] dopo  
Utente 864XXX

grazie per la disponibilità accordatami,cordiali saluti ANGELO

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Alla stabilizzazione dei postumi, Le suggerisco una perizia medico-legale di parte, porti le radiografie dell'infortunio.
Dr. M. Golia - medico legale e del lavoro - Brescia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#6] dopo  
Utente 864XXX

Grazie per i suggerimenti .
cordiali saluti Angelo