Utente
Gent.
Dottore, dovrei iniziare l'iter per fare la domanda di pensione di invalidità e accompagno riguardante mia mamma 90enne.
Vorrei presentarmi alla visita medica alla quale verrà sottoposta mia mamma con tutta la documentazione utile riguardo alla sua situazione di salute.
Il mio medico curante mi ha detto che tutti gli esami e referti che riguardano tale situazione devono essere prodotti da strutture pubbliche; mentre qualcun altro mi ha riferito, per esperienza personale, che vanno bene anche esami di specialisti e strutture convenzionate.
Cosa dice la legge in merito?
Grazie

[#1]  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

la Legge, per quanto ne so, non si esprime su tale punto: certamente la documentazione rilasciata da strutture pubbliche e convenzionate ha valore, mentre per quella rilasciata da specialisti privati potrebbe essere necessaria, a richiesta della Commissione, la ripetizione della visita o esame presso una struttura pubblica.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]