Utente 119XXX
BUONGIORNO sono invalido per causa di servizio con infermita' ascritta alla 4 categoria di pensione(stato ansioso depressivo grave) e per questo anni fa' entrai tramite concorso per categorie protette in un lavoro pubblico.per questa patologia mi viene riconosciuta una pensione mensile militare
oggi ho altre patologie tra cui pancreatite cronica e la diverticolosi ho fatto domanda per invalidita' civile ho avuto il 40% il mio problema e' il dover effettuare almeno un prelievo mensile per analisi cliniche non ho avuto la 104 come permessi ma solo l'articolo che riguarda il non trasferimento posso ottenere solo la 104 dei 3 giorni di permesso con l'altra invalidita' militare che ha la 4 cat di pensione? inoltre ho avuto un infortunio sul lavoro riconosciuto e liquidato inail al 6% perche' non posso inserirlo nella domanda per la patologie dell'invalidita' civile?ho necessita' dei 3 giorni perdo 12 giorni annui solo per le analisi se non devo fare anche ecografie tac o risonanza come posso ottenerla?ho le amilasi a 500 anche lipasi e amilasi pancreatica devo monitorizzarli necessariamente insomma non devo giocare... come si chiede la 104 per stato ansioso depressivo grave di un'invalidita' miltare? grazie e scusate se mi sono dilungato

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

prima di tutto devo dirle che quanto le è stato riconosciuto in ambito di invalidità per causa di guerra e di infortunio lavorativo non può essere considerato in ambito di invalidità civile (stato ansioso depressivo grave e la valutazione INAIL).
Al contrario, per la legge 104 possono essere considerate tutte le patologie di cui è portatore.

In ambito di invalidità civile, quindi, occorre considerare soltanto le altre patologie, cioè la pancreatite cronica e la diverticolosi (del colon, probabilmente).
La pancreatite cronica è valutata, nelle relative tabelle, da zero (pancreatite I classe, voce 6464) al 21% fino al 70% (pancreatite II, III e IV classe, voci 6465. 6466 e 6467).
La poliposi (del colon?) non è indicata nelle tabelle.
Dagli esami di laboratorio da lei riportati, si dovrebbe trattare di pancreatite di II classe (che va dal 21% al 30%) o una pancreatite di III classe (dal 41% al 50%) ma probabilmente non talmente grave da raggiungere il 50%.
Una valutazione più puntuale può essere fatta solo considerando eventuali altri esami, da lei stesso citati, come l'ecografia, la TAC e/o la risonanza magnetica.
Dovrebbe rivolgersi personalmente ad uno specialista in medicina-legale, per una valutazione più precisa.

Non credo che le spetti alcun beneficio della Legge 104/92.

Per maggiori informazioni sui benefici dell'invalidità civile e su quelli della Legge 104/92 può consultare il relativo MinForma pubblicato su questo sito o nel mio sito personale.

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it