Utente 122XXX
Buonasera, mi hanno ritirato la patente dal 30.04.2009 al 31.07.2009.

Devo sottopormi ad esami del sangue, ho fatto recentemente un esame privato ed i valori sono conformi a quanto richiesto.

Dovendo partire per l'estero, ed avendo la visita alla Commissione Medica Patenti di TORINO il 22.09.2009 (prima non era possibile), se facessi gli esami il giorno 23.07.2009 e li ritirassi poi a settembre verrebbero accettati?

Sottolineo che il Decreto Prefettizio mi è stato notificato soltanto il 30.06.2009 e che l'OSpedale Oftalmico di Torino, unico incaricato delle analisi, richiede almeno 10 giorni lavorativi per il ritiro degli esiti.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Egr. Utente 112691,
le consiglio di attenersi alle indicazioni della commissione.
Ne parli con la commissione o con delegati dell'ufficio per verificare se accetteranno quanto da lei proposto (io personalmente non lo farei).
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#2] dopo  
Dr. Alessandro Vallebona

24% attività
0% attualità
12% socialità
CECINA (LI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Sono perfettamente d'accordo con il collega. Esame effettuati con l'anticipo da lei ipotizzato probabilmente non sarebbero ritenuti idonei dalla commissione.
Dr. Alessandro vallebona

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Siamo al limite, non c'è una regola fissa, entro i 2 mesi potrebbero anche essere accettati, parli con la segreteria della commissione patenti.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona