Utente 184XXX
Buonasera, ho bisogno di una consulenza in seguito a un danno gravissimo causatomi dall'azienda ospedaliera universitaria della mia città.
Le spiego brevemente...
Dopo aver superato le selezioni iniziali per un importante conocorso nelle forze armate, mi sono sottoposta ad una serie di accertamenti sanitari, tra i quali gli esami del sangue.
Quando mi sono stati controllati gli esami dal comandante, mi è stato fatto notare che mancavano i risultati dell'epatite c. Ho chiamato l'AOU per avere spiegazioni; l'impiegata ha controllato la mia richiesta medica, e nella richiesta, c'era anche l'epatite c...questa però, per errore, non è stata riporta nel referto (o forse non è stata proprio esaminata). Ho chiesto se era possibile ricevere il risultato in giornata, ma mi è stato detto che ci volevano 3 giorni.
Risultato: esclusione dal concorso.
La rabbia è tanta, vorrei denunciare per danni l'azienda ospedaliera. Vorrei sapere però quantè possibilità ho di vincere la causa o se è solo una perdita di soldi e di tempo.
Grazie per la cortese attenzione

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

non si tratta di una problematica medico-legale, ma di giustizia amministrativa; deve consultare un bravo avvocato esperto in questo genere di contenzioso.

Buona giornata
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it