Infortunio inail

Buonasera in data 17/01 sono scivolato scendendo dal carello elevatore, sono stato al pronto soccorso dove mi hanno refertato una gonalgia lieve più una risonanza magnetica, fatta la risonanza magnetica: esame eseguito con sequenze standard in magnete a basso campo
Iconografia inficiata dalla presenza di multipli artefatti da movimenti generati
Sfumato edema a livello della spongiosa ossea sumbcondriale in corrispondenza delle spine tibiali
Postumi distrattivi a livello del LCM di grado moderato severo, nei Limiti il legamento collaterale esterno
Menisco interno in sede pre espulsiva con lesione a livello del corpo corno posteriore con aspetto complesso
Non visualizzabile il.

LCA con possibile lesione subtotale/totale si rimanda a visita specialistica ortopedica per stabilità articolare.

Deflusso super continuo con il LCP ai gradi di flessione dell'esame
Nei limiti menisco esterno, in sede
Abbondate quota di versamento fluido Intra articolare, localizzato prevalentemente a livello dello sfondato sottoquadricipitale come per borsite
Ispessimento del pannicolo adiposo di hoffa
Nei limiti l, apparato estensorio
Rotula sostanzialmente in asse ai gradi di flessione dell'esame
Nei limiti la cartilagine articolare visibile: ho seguito tutto l'Inter operandomi al crocisto con l'innesto del.
gracile e semitendinoso, piu uba sutura meniscale con tre punti fastfix pii altri due in-out, , dopo un mese ho iniziato il percorso di fisioterapie passate dal SSN, al ultima visita di controllo stamane mi hanno dati altri due mesi, ora parliamo del inail, il.
medico legale mi disse che per loro ero arrivato a fine corsa, possono chiudere un infortunio nonostante il referto indica altri due mesi di riposo?
Premetto che il contratto lavorativo è scaduto quindi se l'Inail mi chiuderebbe l'infortunio io rimarrei senza un entrata, il mio lavoro e magazziniere e alzo dei pesi a partire da 25kg,, e ho ancora dei opiccoli cedimenti del ginocchio mentre cammino normalmente piu una perdita di estensione del ginoccchio, grwzie delle vostre risposte
[#1]
Dr. Nicola Mascotti Medico legale, Cardiologo, Medico del lavoro, Medico igienista 3.6k 225 26
Spett.le Utente,

l'INAIL, se ritiene che sussistano le motivazioni, può chiudere la temporanea per infortunio lavorativo.
Peraltro se l'assicurato non concorda con il provvdimento (ed ovviamente per motivazioni valide) può presentare opposizione amministrativa.
Se del caso, Le suggerisco di farsi assistere per tale procedura da un Ente di Patronato. Legga inoltre quanto riportato al link seguente:

https://www.inail.it/cs/internet/attivita/prestazioni/infortunio-sul-lavoro/lavoratore/opposizione-amministrativa-e-ricorso-giudiziale.html

Distinti Saluti.

Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]