Utente 479XXX
Buongiorno,
scrivo per conto di mio papà che ha effettuato un'ecografia addome per dolori in zona addome superiore destro.
Avrei bisogno di chiarimento in merito all'esito perché sono molto preoccupata.
"Fegato ha dimensioni lievemente aumentate, profili regolari ed ecostruttura disomogenea con evidenza in sede subcapsulare in S6 di un area ipoecogena, a profili irregolari, di 32 mm, che necessita di correlazione con dati laboristici ed approfondimento diagnostico con RM.
Cosa vuol dire, si tratta di tumore/metastasi?
Ha effettuato anche esami del sangue: AST 32/ ALT 33/ FOSFATASI ALCALINA 84/ GAMMA GT 124/ BILIRUBINA TOTALE 0.5/BILIRUBINA DIRETTA 0.3/PROTEINA C REATTIVA 0.23.
Ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti.

[#1]  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signora,
non bisogna mai fasciarsi la testa prima di essersela rotta.
E' certamente doveroso che suo padre venga sottoposto ad una indagine di II livello per comprendere bene la natura dell'area ipoecogena descritta. Ma non vi è assoluta certezza che la stessa sia un tumore.
Capisco la sua ansia ma cerchi di razionalizzare.
La RM dell'addome con una colangio RM ci darà informazioni preziose.
Se vorrà mi faccia sapere.
Saluti cari e cerchi di tranquillizzarsi...
Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 479XXX

Buongiorno Dottore,
intanto volevo ringraziarLa della sua gentile risposta ed aggiornarLa sull'esito della RM:
Il fegato ha dimensioni appena modicamente aumentate e si rileva modesta, diffusa disomogeneità del segnale del parenchima più evidente in una acquisizione idonea a porre i protoni dell'acqua e del tessuto adiposo in opposizione di fase.
Al controllo odierno non sono tuttavia evidenziabili alterazioni di segnale sicuramente indicative per lesioni focali o aree di alterato segnale nella sequenza pesata in diffusione. In corso di somministrazione ev di mdc sia nelle acquisizioni più precoci in fase arteriosa e portale sia più tardivamente all'equilibrio vascolare e fino ad una fase ultra tardiva di escrezione biliare del mdc il parenchima epatico mostra impregnazione sostanzialmente omogenea.
Quindi dottore possiamo stare tranquilli anche se c'è una discrepanza totale con la precedente ecografia?
Inoltre ne approfitto della Sua gentilezza per chiederLe consulto in merito a questa frase indicata in RM: "Si osservano modeste manifestazioni disventilative nel contesto del parenchima polmonare basale parzialmente compreso nelle sezioni più craniali"
Cosa vuol dire? Premetto che 7 mesi fa mio papà ha eseguito RX torace di cui il referto è il seguente: "Lieve rinforzo della trama alle basi ma non si documentano lesioni polmonari o pleuriche.
Grazie ancora.
Cari saluti.