L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 491XXX
SAlve ho appena terminato una cura a bese di cortisone e sto proseguendo una a base di antistamnico che si protarrà per latri 10 gg a causa si un orticaria nnd, da quello che so il cortisone anche se preso in passi dose tende a indebolire il sistema immunitario pertanto vorrei chiedere se qualcuno sa consigliarmi qualche elemento omeopatico che possa aiutare a riequilibrare l'intero sistema anche in vista del periodo freddo e dell'influenza. Mi è stato consigliato ribes nero (antinfiammatorio naturale che potrebbe anche aiutare la cura cortisonica) e propoli.
In attesa ringrazio

[#1] dopo  
79426

Cancellato nel 2010
Gentile utente,
ogni cura omeopatica ha come obiettivo principale il rafforzamento delle difese immunitarie. Non esistono però rimedi omeopatici specifici per questo e che vadano bene per chiunque. Le cure devono essere sempre strettamente personalizzate dopo un'approfondita visita medica che valuti la sintomatologia psico-fisica del paziente e la sua storia bio-patologica.
Sconsigliato sempre il fai-da-te anche quando si vuole assumere prodotti fitoterapici (come il ribes o la propoli) che potrebbero interferire in maniera anomala con i farmaci convenzionali.

Cordiali saluti
Dr. Tancredi  Ascani
Medico omeopata unicista

www.omeosan.it

[#2] dopo  
Utente 491XXX

Ringrazio, vorrei porle una domanda prima dell'orticaria avevo inziato una cura a base di resvis xr (biofutura) 1 cp al di secondo lei questo integratore potrebbe essere alla base dello sfogo erpetico?

[#3] dopo  
79426

Cancellato nel 2010
E' un legame che non si può escludere nel caso lei fosse allergico ad uno dei componenti del prodotto in questione.
Le cure, anche se naturali, devono essere sempre individualizzate perchè siamo tutti diversi e non necessariamente quello che fa bene ad una persona farà del bene anche ad un'altra.

Cordiali saluti
Dr. Tancredi  Ascani
Medico omeopata unicista

www.omeosan.it

[#4] dopo  
Utente 491XXX

La ringrazio avevo gia fatto una cura conq uesto integratore l'anno scorso ma nessuna reazione allergica invece quest'anno alla 5 pastiglia ho avuto una reazione erpetica quindi immeditamente sospeso anche se non so realmente causato dall'integratore