L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 145XXX
salve ho preso per 2 settimane arnica montana (dosaggio a 5 e 6ch) per cura antinfiammatoria tendine. (domani è l'ultimo giorno)

effettivamente ha sfiammato il tendine, ma sento una strana sensazione (che non è proprio dolore) alle ginocchia-braccia-mani un senso di torpore, una diversa sensibilità (peggiorativa a quella normale).

vorrei sapere se può essere un effetto collaterale. grazie

[#1] dopo  
79426

Cancellato nel 2010
Gentile utente,
non credo che debba preoccuparsi, potrebbe essere una reazione scatenata dal rimedio che sparirà a breve sospendendolo.

Cordiali saluti
Dr. Tancredi  Ascani
Medico omeopata unicista

www.omeosan.it

[#2] dopo  
Utente 145XXX

grazie dottor Ascani,

Cercavo di capire se l'eziologia del dolore poteva provenire dall'arnica o meno.

Ovviamente l'unica prova è sospendere l'arnica.
Oggi la sospendo e vedrò come va..
saluti