L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 578XXX
Buongiorno,cerco di essere stringata: 42 anni compiuti un bimbo di anni 3 e mezzo, mio marito ha un grave varicocele cjhe causa lentezza e deformazione con una percentuale che varia tra il 99 e il 100%. Io ho un fsh alto non rispondo alla stimolazione con gonadotropine. L'effetto comunque del variare del mio ciclo è che si è accorciato e con il monitoraggio si evidenziano sempre 1 o due follicoli che crescono troppo velocemente (l'endometrio è sempre delle dimensioni giuste). C'è qualche rimedio omeopatico che rallenti la crescita del follicolo?
Non ho ancora "mollato" le speranze, faccio male?
Mi dia una franca risposta, la ringrazio molto.
a presto

[#1] dopo  
Dr. Sandro Morelli

28% attività
4% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
LATINA (LT)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Buongiorno. Le consiglio comunque di far operare suo marito, è un intervento semplice e dura cinque minuti.
Per quanto la riguarda visto che non la conosco e mi servirebbero altre informazioni, le dò dei consigli che possono essere utili. Prenda 2 omeopatici che regolarizzano la sua ovulazione. La cura omeopatica ha una buona efficacia e se le sue ovaie sono ancora attive avremo qualche percentuale in più di riuscita. Compri Follicolinum 9CH granuli ed Ovarinum 9CH granuli e ne prenda 2 granuli di ognuno mattina e sera per almeno 3 mesi.
dott. Sandro Morelli

[#2] dopo  
Utente 578XXX

La ringrazio moltissimo.
Lo farò.
Per quanto riguarda mio marito gli andrologi glielo hanno sempre sconsigliato, dicendo che alla sua eta non porterebbe a nulla
a presto

[#3] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

pur non potendo dare dettagli farmacologici per via telematica (non è consentito deontologicamente e dalle linee guida del Sito) confermo che le opportunità per regolarizzare la maturazione del follicolo ed il ciclo nel suo complesso con una corretta terapia omeopatica ci sono;
al contrario la situazione è problematica se il varicocele di suo marito comporta lentezza e deformazione degli spermatozoi che varia tra il 99 ed il 100%.
Le formulo i miei più sentiti auguri.

Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica