L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente cancellato
Salve, sono un uomo di 41 anni. Da 5 faccio uso di Elopram (10 mg. al giorno) per disturbi di ansia di tipo neurovegetativo. Da quando assumo 3/4 grammi di olio di pesce al giorno ho riscontrato notevoli benefici per quanto riguarda la stabilità dell' umore e per un anno ho fatto anche a meno dell' antidepressivo.
Saltuariamente, quando ho il sonno disturbato, prendo una compressa di Racemis (scutellaria incarnata) che risulta molto efficace. A tal proposito vorrei sapere se si può farne uso anche per lunghi periodi (3/6 mesi consecutivi) e se è possibile associarla a una piccola dose di antidepressivo senza incorrere in pericolose interazioni.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

in genere e' sconsigliata l'associazione di antidepressivi (ma anche altre classi di farmaci) con farmaci fitoterapici o omeopatici.
Inoltre, tale valutazione necessita senza ombra di dubbio di una specifica valutazione de visu.

Cordiali Saluti
Dr. F.S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it