L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 107XXX
Buongiorno, assumo da circa 1 anno la pillola Jasmine non come anticoncez ma per un problema di premenopausa; ho iniziato a prendere come integratore aloe barb. al mattino e sera, dopo i primi giorni di assunz ho avuto delle minime perdite in anticipo sulla mestruazione pur prendendo la pillola; dato che prendo prima l'aloe e poi la pillola sempre alla sera mi chiedo se ci fosse minor assorbimento della pillola o interferenza. Sempre nel periodo premestruale ho sbalzi d'umore abbastanza forti, che cosa potrebbe a livello omeopatico o fitoterapico migliorare questa situazione.
Grazie per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
non credo sia possibile quanto descrive ma nel dubbio che
l'assunzione dell'Aloe possa interferire con la pillola distanzi i due principi attivi di almeno due ore.
Numerosi medicinali agiscono sulla sindrome premestruale ma una indicazione generica in tal senso non si può formulare pena scarsi o nulli risultati della terapia.

Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica