L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 158XXX
Buongiorno,
Ho 38 anni peso 105 kg sono alto 178 cm. Da un' ecografia mi è stata riscontrata steatosi epatica. Ho iniziato una dieta ipolipidica e ho fatto una visita da un omeopata. Mi ha prescritto:
calcium carbonicum 24 Lm 5 gocce prima di dormire
biodren F 20 gocce prima dei pasti
curasyn 22 1 capsula la sera
Cosa ne pensate della terapia?
Da tempo ho inoltre i sintomi del reflusso gastroesofageo
Tale cura può essere efficace? Avete dei consigli?
Grazie per il consulto

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signore,
i farmaci proposti sono correttamente indicati per il problema esposto.

E' necessario tuttavia instaurare una dieta non solo ipolipidica, ma anche complessivamente ipocalorica per puntare ad una riduzione del peso corporeo e che preveda l'astensione dagli alcolici.
La riduzione della pressione addominale (riducendo il sovrappeso) comporta benefici per il reflusso esofageo.

E'opportuno che sia valutato, con opportune analisi di laboratorio, il metabolismo glicidico e lipidico.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#2] dopo  
Utente 158XXX

La ringrazio per la cortese risposta.
Le analisi da Lei indicate sono state appena fatte con i seguenti risultati
colesterolo totale 198 mg/dl
Colesterolo HDL 46 mg/dl
Colesterolo LDL 125 mg/dl
Trigliceridi 136 mg/dl
Glucosio basale 95 mg/dl
Consiglia ulteriori approfondimenti?
grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Gentile signore,
le indagini riferite non hanno significato patologico e non impongono ulteriori analisi.
Effettuerei una rivalutazione quando il peso è ridotto del 10 per cento.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#4] dopo  
Utente 158XXX

Grazie Dottore per la cortese risposta.
Ma il Calcium Carbonicum 24 LM quale funzione terapeutica ha?
Grazie ancora