L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 266XXX
Da un po’ di mesi ho letto sia in certe riviste sia in internet quanto bene può fare l’olio di canapa… io sono stata sempre per la medicina naturale quindi mi tentava l’idea di provarlo. Soffro di epilessia temporale multifocale farmacoresistente con crisi di assenze e afasie quasi in ogni giorno, in media 6-8 crisi di assenze al giorno, ho provato quasi tutti i farmaci per il mio tipo di epilessia senza nessun miglioramento anzi… dopo l’ultimo antiepilettico provato sono arrivata con le transaminasi a sopra i 1500 e dopo 3 giorni dopo che mi hanno ricoverato in ospedale sono arrivata a 2200… hanno tolto quel antiepilettico… adeso sto abbastanza bene, i valori quando mi hanno lasciato a casa erano quasi normali, pero da quando mi sono ripresa ho tantissime crisi, non ho mai avuto tante – arrivo in media a 8-10, pero in tanti giorni anche tra 10-15 assenze… Pero dopo questa esperienza mi tenta bene l’idea di provare l’olio di canapa… penso che e roba naturale quindi male non può farmi… sapete darmi qualche informazione???? Oppure conoscete l’integratore serplus? Io potrò mai sospendere i antiepiletici? chiedo questa cosa per che visto che ormai provato tutti quasi senza risultati non capisco per che devo prenderli, per che hanno solo effetti collaterali su di me quindi...
Ringrazio in anticipo per la risposta e per le informazioni offerte...

[#1] dopo  
Dr. Antonio Silvestri

24% attività
16% attualità
12% socialità
ASTI (AT)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Come altre volte ho detto,cosa ovvia,che la cosa migliore è rivolgersi direttamente ad un medico adeguato ma in questo caso questa asserzione vale ancora di più data la gravità e complessità del caso.E' indispensabile infatti un'accurata anamnesi comprendente fra l'altro l'insorgenza della malattia,la durata,le modalità attuali delle crisi ed i trattamenti ed intossicazioni probabili occorse.Per quanto riguarda l'olio di canapa,olio ricco di omega tre ed omega sei potrebbe essere un coadiuvante in trattamenti per l'epilessia,allopatiici o non ma certamente bisognerebbe caso mai parlare di nutrizione e non solo di canapa si canapa no.comunque se vuole sapere qualcosa in più sull'olio di canapa,cosa che magari già ha fatto,Le consiglio di consultare il sito di ASSOCANAPA.Perr ora non mi sento di dirlLe di più
Dr. antonio silvestri

[#2] dopo  
Utente 266XXX

ok, vi ringrazio molto per la sua risposta