L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 403XXX
Sono una ragazza di 18 anni e da due anni ho notato una eccessiva perdita di capelli e che alcuni di essi sono miniaturizzati. Soffro inoltre di una forma di irsutismo lieve moderata, il ciclo a volte arriva dopo i 36 giorni, sono affetta da ovaio multifollicolare, l' lh è maggiore dei valori di riferimento infatti il rapporto lh/fsh è pari a 1'53. Ho, inoltre in forma lieve il morbo di gilbert.
Cosa mi consigluate di fare per arrestare la caduta?
Volevo informarvi che da una settimana sto prendendo la cimicifuga e saw palmetto.

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il consiglio è di fare una cura specifica per ripristinare l'equilibrio ormonale che è alla base del suo disturbo (policistosi ovarica, irsutismo, caduta dei capelli).

E' necessario che si rivolga ad un collega esperto in medicina non convenzionale (omeopatia/omotossicologia) che dopo attenta visita le prescriva la terapia adeguata.

Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica