L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 995XXX
Salve,
ho 35 anni. Ho due figli, l'ultima ha 14 mesi. Dopo il parto mi è stata diagnosticata la tiroidite di hashimoto. Da allora assumo eutirox dosaggio 50 e 75 a giorni alterni.
vorrei perdere peso ma non riesco. ho fame e credo che eutirox mi stimoli l'appetito. inoltre sono molto gonfia e vorrei qualcosa che mi drenasse.
sono anche un po' stressata e spesso l'assunzione del cibo serve a compensare la stanchezza.
come può aiutarmi la medicina naturale o altro.
Inoltre ho una collega che assume due prodotti della HEEL: lymphomyosot e galium. Non so se posso assumerli anche io. So che nel primo c'è la levotiroxina, anche se molto diluita.
Grazie,
Simona

[#1] dopo  
79426

Cancellato nel 2010
Gentile utente,
l'omeopatia la potrà certamente aiutare a migliorare una condizione che è sicuramente multifattoriale, compreso il suo stress psicologico. In omeopatia la cura va però strettamente personalizzata, le sconsiglio quindi di assumere i prodotti che ha preso la sua amica in quanto, anche se i disturbi sono simili, spesso il rimedio da usare è differente.
Vedrà che se si affiderà ad un omeopata competente questi la potrà aiutare a ridurre anche il farmaco che sta prendendo che sta contribuendo sicuramente ad alterare il suo stato ormonale.

Cordiali saluti
Dr. Ascani
Dr. Tancredi  Ascani
Medico omeopata unicista

www.omeosan.it