Utente 138XXX
Buongiorno dottore,
sono una donna di 41 anni. due anni fa ho scoperto di avere un rene grinzo con funzionalità al 12%. Il rene sinistro riesce a sopperire a tale mancanza. Non accuso alcun disturbo. Ho partorito due mesi fa un bimbo e ora vorrei dimagrire.
Le chiedo se nelle mie condizioni è possibile sottopormi a trattamenti estetici come pressoterapie e cavitazioni che aumentano il carico di liquidi e grassi da espellere. Potrebbero causare problemi ai reni?
Rimango in attesa di una sua risposta.
la ringrazio
distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,
se la funzione renale globale è normale, come ci riferisce, direi che non possono esserci controindicazioni particolari. In termini più generali, le consiglio comunque di tenere sotto controllo quel rene "grinzo" con un'ecografia ogni non più di 2 anni e di non sottovalutare episodi di febbre senza origine evidente.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing