Utente 248XXX
Buongiorno! Spero di aver inserito la domanda nella sezione giusta!
La mia compagna, in data 22 ottobre 2012, è stata sottoposta ad un intervento di sleeve gastrectomy per il trattamento dell'obesità.
Dal 22 ottobre al 29 novembre, data della prima visita di controllo, ha avuto una perdita di peso di circa 17 kg. Attualmente pesa 110 kg per 1.77.
Attualmente è nella fase della dieta semiliquida, mangia poco ma cerca comunque di variare quanto più possibile.
In data 21 novembre sono state effettuate delle analisi di controllo da cui è emerso la presenza di corpi chetonici nelle urine, precisamente 80 mentre, secondo il range di riferimento, dovrebbero essere assenti.
In riferimento alle analisi del sangue, invece, i valori alterati sono:

Uricemia 8.7 (range di riferimento < 5.7)
Ast (Got) 62 (range di riferimento < 40)
Alt (Gpt) 77 (range di riferimento < 40)

Gradirei sapere, per favore, come dobbiamo muoverci. Se potrebbe essere una cosa normale visto che mangia poco oppure è il caso di preoccuparci.
Grazie. Piero.

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani

28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregio signore,
i dati da voi presentati non consentono un giudizio preciso;in linea di massima gli effetti descritti sono compatibili con una fase di ridotto intake calorico;credo che a questo si aggiunga una parziale disidratazione che a mio aprere giustifica l'iperuricemia.Consiglierei comunque un monitoraggio stretto della funzione renale associato ad un aumento dell'intake di fluidi nella giornata.
Cordiali saluti
Dr. Remo Luciani

[#2] dopo  
Utente 248XXX

La ringrazio per la preziosa risposta!
Ci muoveremo come da lei suggerito. Grazie. Piero.