Utente 417XXX
Spettabili Dottori
Uricemia peggiorata nei valori.
Gia' da qualche anno i valori sono oltre il limite massimo.

Allego i risultati delle ultime analisi per avere un consiglio se rivolgermi
ad uno specialista e che tipo di dieta eseguire.

PROTEINE – U 302 --------- 50-150
URICEMIA 7.9 --------- 3.0 – 7.0
CREATININA – S 1.3 --------- 0.6 – 1.2
CREATININA CLEARANCE:
URINE RACCOLTA (24H) 2900
CREATININEMIA 1.3 --------- 0.6 – 1.2
CREATINURIA 1.2 --------- 1.00 – 2.00
SUPERFICE CORPOREA 1.92
COEFFICIENTE CREATININICO 16.5 - -------- 24.0 – 26.0
CLEARANCE 60.4 -------- 70.0 – 130.0


TRANSFERRINA – S 192 -------- 200 – 360
FOSFORO – S 2.4 -------- 2.5 – 4.8
LATTATODEIDROGENASI – S 492 --------- 240 – 480
VELOCITA’ DI ERITRO- 66 -------- 4 – 15
-SEDIMENTAZIONE (DOPO 1 H)

Vi ringrazio della Vostra attenzione.
Vi auguro Buona Domenica.

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani

28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregio Utente,
ho risposto ad un vostro quesito in merito alla vostra situazione renale. La presenza di uricemia alta,può essere ascritto ad una condizione di lieve riduzione della funzionalità renale o ad una dieta incogrua o ad uno stato di sottoidratazione. LA problematica va chiarita all'interno di un inquadramento anamnestico ben fatto.
resto in attesa di sue precisazioni in merito la saluto cordialmente
Remo Luciani
Dr. Remo Luciani

[#2] dopo  
Utente 417XXX

Grazie di tutto cuore per la veloce risposta.
Cerchero' di darVi tutti i chiarimenti possibili.
Vi elenchero' ogni problematica della mia salute,
sperando di non approfittare molto della Vostra
pazienza e disponibilia'.
RingraziandoVi di nuovo Vi auguro felice serata.
Utente Soddisfatto.

[#3] dopo  
Utente 417XXX

ATTUALE PROBLEMA: ACIDITA’ DI STOMACO DOPO 3 ORE DALLA COLAZIONE E PRANZO.
HO GIA’ IMPEGNATIVA DEL MEDICO PER GASTROSCOPIA.
ULTIMAMENTE LIEVE ACIDITA’ DOPO UN ABBONDANTE PRANZO .
PEGGIORAMENTO MEMORIA BREVE . (STRESS LAVORATIVO)

SINTESI DEI MALANNI:
META’ FEBBRAIO 2016 OPERATO DI ERNIA INGUINALE DESTRA;
FINE FEBBRAIO 2016 CURA PER REFLUSSO ESOFAGEO;

META’ MARZO 2016 CURA PER MENISCO CALCIFICATO ALLA GAMBA SINISTRA;

FINE GIUGNO RISONANZA MAGNETICA PER DOLORI ALLE GINOCCHIA;

CURA NON CONTINUATA PER BRUCIORI ALLO STOMACO.
DA QUASI 10 ANNI SOFFRO DI CERVICALE;
DA CIRCA 2 ANNI ACUFENE TRA ORECCHIO DESTRO E NUCA;
ACUFENE CHE PEGGIORA DOPO LE GIORNATE DI MAGGIORE STRESS ;
DA QUALCHE MESE DORMO MASSIMO 5 ORE PER NOTTE;
DA QUALCHE SETTIMANA DOLORI LIEVI ALLA NUCA E AL COLLO ;
DA QUALCHE SETTIMANA DOPO ESSERE STATO IN PIEDI QUALCHE ORA:
SI AVVERTONO DOLORI ALLA PARTE ANTERIORE DELLE GINOCCHIA ED AI TALLONI.
AL MATTINO ALZANDOSI DAL LETTO SI AVVERTONO SCRICCHIOLII ALLE GINOCCHIA.


[#4] dopo  
Utente 417XXX

Bevo circa 3 Litri di acqua al giorno.
Non preferisco mangiare molta carne.
Max 3 volte a settimana.
Mi sottopongo alle analisi circa ogni 4 o 5 mesi.
E i valori della creatinina e dell' acido urico sono
sempre un po aumentati.
Ultime analisi URICEMIA troppo alta mai avuto questi valori,
Per le cure dei malanni ho preso molte medicine.
Per i problemi alla colonna vertebrale di qualche
anno fa; ho assunto per molto tempo ALA SOD 600.
Sperando di non approfittare della Vostra disponibilità'.
Distinti saluti.
Utente.

per tutte le medicine assunte ho preferito non elencarle
per la privacy verso gli specialisti che mi sono rivolto
in questo ultimo periodo.