Utente 240XXX
Gentilissimi dottori vi sto scrivendo perchè dopo delle analisi nelle urine mi sono state trovate tracce di sangue, il mio dottore di fiducia mi ha fatto esuguire un'ecografia ai reni surreni vie uretali (scusate la mia terminologia) prostata e vescica ed è risultato tutto nella norma di conseguenza mi ha fatto fare un esame chiamato urinocoltura con abg che ha avuto esito negativo. Ora la mia domanda è questa ma da quest'ultimo esame svolto è possibile rilevare tracce di sangue o no? Cioè mi spiego meglio le tracce di sangue rilevate in precedenza vuol dire che non ci sono più?

[#1] dopo  
Dr. Decenzio Bonucchi

24% attività
8% attualità
12% socialità
CARPI (MO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
l'esame chimico-fisico delle urine valuta la presenza di sangue, proteine, etc. L'urinocoltura valuta le infezioni da batteri e funghi. L'urinocoltura puà essere negativa anche in presenza di tracce di sangue-
Se l'esame chimico fisico confermerà le tracce di sangue, le consiglio di eseguire una microalbuminuria e un test di Farley (morfologia eritrocitaria in contrasto di fase).
Saluti,
Decenzio Bonucchi, Nefrologo
Carpi