Forti scosse

buongiorno,vorrei avere un parere per un problema che avverto ormai da alcuni giorni. premetto che ho 28 anni e ho sempre fatto sport di ogni genere,purtroppo e' piu di un mese che sono fermo per una bubalgia verificata dall'ortopedico una settimana fa,oltre al dolore all'interno coscia con formicolii alla medesima fino ai testicoli,(dove non ho perso sensibilita ma soprattutto da seduto avverto un fastidioso formicolio) avverto un dolore anche all'inguine. da giorni ho cominciato ad avere anche punture di spillo in varie parti del corpo e mal di schiena, curati con antinfiammatori,ma un paio di giorni, pur non avvertendo quasi piu le punture di spillo, appena mi abbasso avverto delle forti scosse al tallone destro(la stessa parte della pubalgia) la cosa molto strana e' che avverto delle piccole scosse anche all'altro piede, alle dita delle mani, al polpaccio destro e coscia destra e a volte anche in altre parti del colpo sembrerebbe in modo casuale.il mio neurologo presume che questi sintomi non siano problemi dovuti alla pubalgia e mi ha segnano una risonanza magnetica che faro' al piu presto,pero' vorrei sapere in anticipo se problemi di cervicale o schiacciamenti di qualche nervo della schiena o ernie, posso dare questi sintomi generalizzati a quasi tutto il corpo(a parte il tallone che e' l'unico punto che quando mi abbasso mi da scossa sempre) oppure presume che sia un problema di altra natura magari piu grave.per ultimo le vorrei chiedere se mi consiglia altri esami piu facilmente eseguibili prima di fare la risonanza magnetica. grazie mille cordiali saluti
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Egr. signore,
penso che se il collega Le ha prescritto la RMN avrà avuto le sue ragioni.
I disturbi che Lei avverte potrebbero avere origine dalla colonna vertebrale, ma sarà attraverso l'esame prescritto e l'ulteriore valutazione clinica che lo specialista deciderà se saranno necessari altri esami o proporre una terapia.

Cordiali saluti
[#2]
dopo
Utente
Utente
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, volevo avvertire che ho eseguito la rm con contrasto all encefalo dorsale e cervicale non presenta anomalie tranne alcune piccole aree di gliosi aspecifica in flair e t2 poi ho eseguito emg gamba destra dove si rileva un lieve risentimento neurogeno aspecifico in area l5s1 le analisi di ogni genere compreso cpk makattie autoimmune ecc tuttto regolare. potenziali evocati visivi nella norma 96/100 96/100. Purtroppo non ho eseguito la risonza lombare poiche ho fastidi anche se piu lievi anche agli arti superiori... Infiammazioni muscolari inguistificate spillli fissi nei tendini delle braccia fascicolazioni visibili a occhio, soprattutto polpacci e dorsali,formicolii e scosse alle dita delle mani.oltre a tutti i sintomi gia descritti precedentemente,quindi sono piu di 3 mesi che sussistono.E' possibile che siano 2cose separate? Ovvero per le braccia problema cervicale anche se la risonanza nota solo attenuazione della lordosi ,pero io avverto sempre dolore e rigidita e per i sintomi inguine gambe, protusione lombare che magari possa dar fastidio al nervo pudendo e a quello sciatico magari anche graziealll infiammazionee della pubalgia? Mi scusi ma non so piu che esami fare lei avrebbe parere diverso? Io dopo gli esami escluderei la sm no? Distinti saluti e scusi gli errori ma sto scrivendo col cellulare :) dimenticavo eseguita visita neurologica ed e' stata trovata una vivacita degli arti inferiori niente altro.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio