Frattura c7 in d1 con anterolistesi di 1° grado

salve mio fratello ha avuto un incidente, causato da un tuffo una frattura cervicale in c7 d1, ha avuto 2 mesi un collare di tipo philadelpia rigido, ora dopo aver effettuato la seconda tac e la seconda radiografia la situazione appare la stessa ma con una pseudoernia e una antero listesi secondo voi è possibile operare oppure mantenere il collare? poi se operare in questo caso è giusto o sbagliato?
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Qual'è lo stato clinico di Suo fratello?
E' comunque necessaria la valutazione diretta della lesione cervicale. Se la anterolistesi è giudicata instabile e quindi a rischio, penso che sarà necessario intervenire.
Consulti quindi lo specialista che sta seguendo Suo fratello e poi ci faccia sapere.
Cordialmente

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio