Il plesso dalla fibrosii

salve dott...ho subito un intervento di microriconstructione a nov2009...dopo una lunga attesa di 6 messi....il rendiconto chirurgico e stato:
Nervo frenico funzionante,nervo di bell rispondente alla stimolazione...
Il tronco primario superiore appare quassi normale con consistenza appena augmentata rispetto alla norma fino a 2-3 cm distali alla triforcazione..
A questo livello la structura appare di consistenza decisamente aumentata ed inglobata di tessuto fibro-cicatriziale..
Il danno maggiore si reperta al di sotto della clavicola..C5 ottima,C6 un po ingrosata e fibrotica,C7 molto fibrotica...
A livello infraclaveale la corda posteriore appare un po ingrosata.la sua stimolazione sul tricipite e in grado di dare risposte funzionale,niente l^ascellare e il LD.
Prelievo di nervo surale omolatelare.Da C5 conduce innesto a 4 cavii da 8cm sul contributo anteriore del TPS...io la mano lo muovo benne..e quasii normale..pero il bicipite,tricipite e il deltoide non funzionano..
Adesso coza mi aspeta??...ho comiciato la fisioterapia...
quanto tempo ci vuole per recuperare???...e vero che sono in una sittuazione buona visto che ii nervi non erano rotti???...durrante il intervento e verro che chirurghi puliscono il plesso dalla fibrosii??
grazie mille...
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Egregio Signore,
Lei non riferisce i disturbi pre interevento e da quanto tempo duravano ed in seguito a cosa (un trauma?).
In linea di principio una situazione fibrotica è meglio di una interruzione. Ma se Le hanno fatto un innesto vuol dire che una qualche interruzione c'era.
Risponda ai quesiti che Le ho posto, trascriva per intero il referto emg pre-intervento ed il resoconto di sala operatoria (descizione dell'intervento).
A proposito è stato operato a Padova ed in che Reparto ed eventualmente da Chi?
Faccia sapere e cordiali saluti.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
dopo
Utente
Utente
ho una trauma subtotale del plesso in un incidente in scuter a maggio 2009 e ho 21 anni
ho fatto una MIELORM PLESSO BRACHIALE con tecnica:sezione sagittali T2 FSE e studio volumetrico 3DFSE:
diagnostico:
Non alterazioni di segnale intramidollari
Non alterazioni discali nel tratto esaminato
integrita delle radici C5
integrita delle radici C6
integrita delle radice T1
avulsione parziale della radice ventrale C7
meningocele traumatico C7-T1 con avulsione completa delle radici C8
Studio RM del plesso brachiale ha monstrato ispessimento ed augmento dell"intensita di segnale nelle sequenze di neurografia RM della radice c6 attribuibile a lezione da stiramento mentre la radice C7 prezenta un rigonfiamento fusiforme con augmento di intensita di segnale,reperto che sembrerebbe attribuibile a neuroma in continuita.....
La EMG dimonstrava una denervazione totale di C5,C6,C7,e sono stato operato a rovigo.....
grazie dott per la risposta,aspetto una buona notizia rispetto alla mia trauma,perche mi sono stufato di stare da 7 messi con un bracio paralizato....dopo di lei quando potrai cominciare almeno a lovarare??
grazie di nuovo dott....cordiali salluti
[#3]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Egregio Signore,
se C5 è a posto (secondo il Chirurugo e la risonanza) il deltoide dovrebbe poter ricominciare a funzionare.
Il C7 sembrerebbe solo parzialmente interessato, per cui anche il tricipite potrebbe migliorare. Se il C6 è integro anche il bicipite potrebbe avere buone chances. La situazione sembrerebbe compromessa con la funzionalità di C8
(almeno a detta della risonanza).
Direi che la descrizione dell'intervento sia indispensabile per dare un giudizio prognostico perchè quello che è integro del tratto midollo-radice non vuol dire che resti integro anche successivamente (per questo mi serve il referto operatorio che si trova in cartella).

Mi meraviglia che l'emg non faccia menzione su C8.
I deficit delle radici C5,6 e 7 ben corrispondono ai deficit muscolari da Lei segnalati.

Aspetto la descrizione dell'atto chirurgico.

Cordiali auguri di Buone Feste.
[#4]
dopo
Utente
Utente
salve dott,grazie mille per la risposta...
la discrizione dell^atto chirurgico e quello che ho scritto piu su..solo che non ho mentionato che il nervo sottoscapolare(sovraclaveale) e ancora rotto perche nel intervento non lo hanno trovato...e chirurgo pensa che e andato sotto la scapola,e come che ero gia aperto davanti non hanno potuto piu girarmi...e adesso in gennaio mi operano di nuovo per il sudeto nervo,cozzi che il deltoide aspettera ancora un po....
in quanto rigoarda il tricipite,qualche contrazioni ci sono (anche prima del intervento)..
adesso aspetto l^apello al bicipite,spero di svegliarsi fra qualche messe....(lei cozza suggerise?)...3-4 messi??
come ho detto,C5 era ottima,C6 un po ingrosata e fibrotica,C7 molto fibrotima...c8 mi hanno detto da sempre che era avulsa,dopo le 2 RMN....e T1 che era aposto...
nella letera di dimisione del intervento dice del innesto con 4 cavii da 8cm sul contributo anteriore del TPS.
come ho detto anche prima,io la mano lo muovo benissimo,le ditta che ho forza,il polso,la spalla lo muovo quassi come la spalla sana,al tricipite ci sono contrazioni anche se sono debole,mi manca totalmente il bicipite che spero di svegliarsi presto,il deltoide che bisognia ancora essere sistemato,
grazzie mille dott ancora per la risposta,,e aspeto di nuovo la sua opinione,
cordiali saluti,augurii,un buon anno,e ancora buone feste...
[#5]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Bene, mi faccia sapere dopo il secondo intervento di gennaio.
In bocca al lupo...
[#6]
dopo
Utente
Utente
salve dott...ho subito il secondo intervento..tutto andato benissimo,come ho gia scrito prima la mia sittuazione era la seguente:(avulsione totale di c8),al primo intervento da c5 innesto con 4 cavii da 8cm sul contributo anteriore del TPS,mentre c6 era ingrosata e fibrotica,c7 molto fibrotico,t1 aposto...e il nervo sovrascapolare che era rotto e mi lo hanno sistemato adesso...rendiconto chirurgico:moncone distale del nervo soprascapolare che si conferma interotto al primo notch scapolare.il moncone distale appare neuromatoso per cui viene recentato e reinervato mediante sutura directa con ramo dell'accessorio spinale omolaterale,sutura con nylon 9-0,e colla di fibrina..

cosa pensate adesso,quanto tempo ci vuole per alzare il bracio,e in qualle procentuale insoma???
avro un buon recupero???
grazie mille....
[#7]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Egregio Signore,
bisognerebbe essere maghi per saperlo; direi che fra 3-6 mesi si dovrebbe vedere qualcosa dove sono state tolte le
aderenze fibrotiche.
Ci risentiamo fra un po' di mesi, magari con un emg eseguito di recente e confrontato col precedente.
Cordialità

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa