"controllo di cifoplastica di d12

Il 28 dicembre in seguito a caduta accidentale mi sono fratturato la vertebra D12, riscontrata con RX e RM. L'11/2 sono stato operato di cifoplastica con metodo Vessel??? Il giorno seguente controllo RX:"controllo di cifoplastica di D12, interessata da frattura somatica con vistosa cuneizzazione anteriore del corpo vertebrale". Da quel giorno indosso il busto C35, a metà marzo dovrò fare una ulteriore lastra di controllo prima di togliere il busto.
Per cortesia potete tradurmi in termini più semplici, più comprensibili tutto quanto? Il medico mi ha solo detto, dopo l'intervento, che la vertebra era frantumata e che lui durante l'intervento ha preso molti raggi. Grazie
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Egr. signore,
sarebbe necessario visionare i RX della colonna, in quanto sembra di capire che vertebra fratturata non si sia modificata con la cifoplastica.
Inoltre, Lei che disturbi ha attualmente?
Cordiali saluti
[#2]
dopo
Utente
Utente
Egr. dottore,
attualmente ho dei dolori sopportabili a livello lombare con intensità decrescente, ogni 2/3 giorni faccio una iniezione di antidolorifico. Io penso che questo disturbo sia legato alla posizione assunta dalla schiena con il busto. Lei dice che la vertebra fratturata sembra non si sia modificata con la cifoplastica, cosa vuol dire? E inoltre mi può spiegare, in due parole, cos'è il metodo Vessel che mi è stato praticato? La ringrazio.
Cordialmente
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Egr. Signore,
come Le ho già esposto, io non ho a disposizione le immagini della frattura vertebrale, ma basandomi sul referto che Lei trascrive, la presenza di cuneizzazione anteriore potrebbe significare la non completa"riparazione" della vertebra fratturata,ma al contrario un buona riuscita della procedura con ripristino del muro posteriore della vertebra e quindi con avvenuta decompressione delle strutture midollari.
In poche parole Le spiego, ma il chirugo che Le ha proposto l'intervento non Le ha spiegato nulla?

Quindi: La metodica Vessel è una variante della tecnica di cifoplastica che, in parole povere, "risparmia" un passaggio della procedura.
Nella cifoplastica il "palloncino" viene tolto dopo avere creato la cavità all'interno del corpo vertebrale e poi viene iniettato il "cemento", mentre con la metodica Vessel il contenitore ripieno di cemento viene lasciato all'interno del corpo verterale.
Questa procedura dovrebbe limitare di molto il rischio di fuoriuscita del cemento.
Cordiali saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
Egr. dottore,
il chirurgo che mi ha proposto l'intervento non mi ha spiegato a sufficienza. Mi ha detto che era necessario fare la cifoplastica (iniettare del cemento nella vertebra)e dopo l'intervento forse non sarebbe stato necessario mettere il busto. L'altra soluzione prevedeva di indossare un busto ancora più pesante e limitante di quello che ho, infine le probabili complicanze in entrambi i casi, stravaso di cemento, ecc. Ho valutato velocemente le due soluzioni ed ho dato l'ok per la cifoplastica. Questo è tutto quello che so, mi auguro di aver fatto la scelta giusta, ho 64 anni e vorrei mantenermi in forma per molti anni ancora.
Con tanta cordialità.
[#5]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Egr. Signore,
infatti la mia perplesità è sul fatto che sta portando il busto C35 nonostante la cifoplastica.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Egr. dottore,
non è mia intenzione disturbarLa ulteriormente ma Le chiedo ugualmente e cortesemente, dopo aver compreso molto bene il mio problema, cosa mi consiglia di fare?
O meglio Lei cosa ferebbe al mio posto? Capisco perfettamente che quanto mi vorrà proporre sarà solo a scopo informativo e non può costituire una prescrizione e tantomeno sostituire una visita specialistica. Grazie
[#7]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Non so davvero cosa consigliarLe. Non so come è l'attuale situazione della vertebra, non posso valutare i Suoi sintomi ed eventuali deficit. Purtroppo questo è il limite delle consulenze a distanza.
Non resta che attendere il RX di controllo.

Cordiali saluti

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa