Una contrattura al collo

chiedo un aiuto.sono un ragazzo di 35 anni e nel 2005 sono stato investito in bici,da una macchina.picchiando la testa violentemente con trauma cranico,secondo il pronto soccorso non era molto grave.dal 2008 e cominciato il mio dramma,con vertigini forti,svenimenti,dolori alla testa,dolori al collo,testa in confusione e infine una contrattura al collo.che mi fa muovere a fatica il collo.o fatto una rmn colonna cervicale e questo e il risultato,metameri in asse nel piano frontale,conservata la fisiologica lordosi.i corpi vertebrali hanno regolare altezza e sono indenni da focali alterazioni di segnale.regolari il rapporto atlanto-assiale ed il muro posteriore.il disco c3-c4 e ipointenso i t2 in rapporto a fenomeni di degenerazione-disitratazione e sporge lievemente nel canale spinale con impronta ad ampio raggio di curvatura sullo spazio perimidollare anteriore senza focalita erniarie.a c5-c6 bulging discale con rettillineizzazione del profilo anteriore del sacco durale.normocontenuti e regolarmente idratati i restanti dischi intersomatici.uniforme intensita di segnale del midollo.ormai muovo a fatica il collo,e non sto piu in piedi.datemi un consiglio,sono disperato
[#1]
Attivo dal 2009 al 2010
Neurochirurgo
Un trauma distorsivo cervicale, per quanto banale, può a volta dare disturbi di una certa rilevanza per la vittima del trauma.

Magari a questi disturbi corrisponde un'obiettività clinica negativa, ma è in ogni caso necessaria un'adeguata gestione medica del problema.

Credo che una visita neurochirurgica dal vivo, per una corretta valutazione clinica del suo stato, sia fondomentale per darle conferma (o magari no) del presente consulto online.

Cordialmente,
[#2]
dopo
Utente
Utente
un grande ringraziamento al dr.luca arpino,grazie a lei credo ancora nei dottori e nella medicina.un ringraziamento enorme a questo sito.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test