Utente
Mi è stato prescritto il Laroxyl perchè ho una forma di cefalea che in parte dipende dall'Arnold Chiari, in parte anche da questa contrazione dei muscoli. Leggendo gli effetti collaterali mi sono leggermente preoccupata: potrebbe realmente servire per questo mio problema?
Mi è stato prescritta una compressa da 10 mg alla sera, per un mese.

[#1]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Gent.le utente,
se lei ha una malformazione tipo Arnold Chiari non sarà certo il Laroxyl a alleviare nè a risolvere la situazione. Primo step conoscere la entità della malformazione. Secondo step esistono opzioni farmacologiche efficaci o metidiche mini-invasive. In caso di malformazione di grave entità è indicato un intervento neurochirurgico di decompressione sub-occipitale. Ma prima di arrivare a ciò la invito a sottoporsi ad una valutazione clinica neurologica diretta portando in visione la RM Encefalo
Resto a disposizione.

Cordialmente,
Dr. Otello Poli
http://www.europeanhospital.it/uos/neurologia_clinica.html
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente
Le spiego meglio: so benissimo che la Chiari non si risolve con un farmaco, tantomeno con il Laroxyl, che di base è un antidepressivo, giusto?
La malformazione l'ho scoperta qualche mese fa, in seguito ad una risonanza magnetica. Risonanza prescritta appunto perché avevo dei dolori zona cervicale, persistenti e che con i medicinali non accennavano ad andarsene sostanzialmente. Le tonsille cerebellari erniano (terminologia giusta?) di 5 mm, per ora.
In valutazione clinica mi è stato detto di tenerla sotto controllo in parole povere, poco più. E poi mi è stato prescritto questo farmaco, perché oltre alla Chiari è stata notata anche questa rigidità muscolare (zona spalle). Il punto è: il farmaco può realmente servire a qualcosa? Diciamo che quello che c'era scritto nel foglio illustrativo non mi è piaciuto particolarmente...

[#3]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
La Amitriptilina (il Laroxil) ha come indicazione la sola riduzione della contrattura della muscolatura paravertebrale cervicale e quella, eventualmente, di favorire il sonno.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it