Ernia disco

salve..sono stato operato da due settimane di ernia al disco in l5-s1 e oggi ho un gonfiore molto grande alla ferita con dei grandi dolori alla gamba interessata(sinistra)...potreste aiutarmi???ho fatto una tc su richiesta del neurochirurgo e dice (A livello dell'operacolo,dal canale spinale si apprezza la presenza di tessuto d relativa ipodensitàche si estroflette fino al piano cutaneo,sede di ingresso chirurgico,a significato aspecifico, compatibile in prima ipotesi con tessuto flogistico.Il sacco durale le radici locoregionali non sonopropiamente dissociabili.)Attendo una vostra risposta grazie..
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile ragazzo,
ha mostrato la TAC (e soprattutto la ferita) al chirurgo che L'ha operata?
Se la ferita è molto gonfia, va subito controllata.

Ci faccia sapere
[#2]
dopo
Utente
Utente
no non ancora ho mostrato la tac...la ferita il prof la vista ,soltanto che non era gonfia come nei giorni seguenti!!!ma ho notato che oggi si presenta meno gonfia e un pò arrossata...nonostante siano passati 15 giorni dall'operazione i dolori continuano ad estendersi per tutta la gamba sinistra tanto da non poter stare a letto molto a lungo!!!lei cosa ne pensa???
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Posso pensare molte cose, ma se non vedo gli esami e se non posso visitarLa, non posso esprimere alcun parere di certezza.
Si può trattare di un dolore dovuto alla radice ancora infiammata o alla presenza di cicatrici, ma la diagnosi si può fare solo con dati oggettivi.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa